giovedì, Luglio 7, 2022
Home > Marche > “Le tracce della devozione ascolana: monumenti funebri ed edicole votive”

“Le tracce della devozione ascolana: monumenti funebri ed edicole votive”

Le tracce della devozione ascolana

“Le tracce della devozione ascolana: monumenti funebri ed edicole votive” domenica, 22 maggio, ad Ascoli

ASCOLI PICENO – Anche quest’anno il Circolo Acli Oscar Romero vuole ricordare lo storico incontro avvenuto il 23 maggio 2015 tra Papa Francesco e le Acli in occasione del settantesimo anniversario della fondazione dell’associazione.

E anche quest’anno lo fa con una iniziativa culturale che partirà da un santuario, quello di San Serafino da Montegranaro ad Ascoli.

L’appuntamento è fissato, per favorire una più ampia partecipazione delle persone, per domenica 22 maggio alle ore 15,30.

L’iniziativa, denominata “Le tracce della devozione ascolana: monumenti funebri ed edicole votive”, sarà un vero e proprio viaggio cittadino su un itinerario artistico e culturale predisposto dalla guida turistica abilitata Valentina Carradori.

La partecipazione è gratuita ma è necessario prenotare con un messaggio al numero 3939365509 entro il 19 maggio indicando nome e cognome di chi partecipa e la data della manifestazione. E’ previsto un tetto massimo di 100 partecipanti.

La manifestazione viene organizzata in collaborazione con l’Ufficio per la pastorale del tempo libero, turismo e sport della Diocesi di Ascoli Piceno, con il comitato regionale Marche dell’Unione Sportiva Acli Aps e con Qualis lab – analisi cliniche.

Si tratta della sesta edizione (solo nel 2020 venne sospesa causa il lockdown primaverile dovuto al Covid19) di una iniziativa che ha sempre coinvolto numerosi cittadini e che si è svolta due volte a Pagliare del Tronto, con partenza dal Santuario del Cuore Immacolato di Mario e già per tre volte con partenza dal Santuario di San Serafino da Montegranaro ad Ascoli.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net