giovedì, Luglio 7, 2022
Home > Anticipazioni TV > Il film d’autore stasera in TV: “Ballo ballo” sabato 21 maggio 2022

Il film d’autore stasera in TV: “Ballo ballo” sabato 21 maggio 2022

ballo

Il film d’autore stasera in TV: “Ballo ballo” sabato 21 maggio 2022 alle 21.10 su Rai Movie

(none)

Ballo ballo (Explota Explota) è un film commedia musicale italo-spagnolo del 2020 diretto da Nacho Álvarez ed interpretato da Ingrid García-Jonsson e Verónica Echegui.

Il film si basa sulle canzoni della cantante italiana Raffaella Carrà ed è stato prodotto da RTVERAI Cinema, Tornasol Films, El Sustituto Producciones AIE e Indigo Film.

È stato distribuito in Spagna il 2 ottobre 2020 dalla Universal Pictures International Spain, rimanendo nelle sale tre settimane e incassando più di 483.000 euro contro la previsione di 2,9 milioni; le cause del basso incasso sono imputabili alla pandemia da COVID-19.

In Italia è disponibile sulla piattaforma di streaming online Prime Video a partire dal 25 gennaio 2021.[1]

Il film contiene l’ultima apparizione di Raffaella Carrà, deceduta due anni dopo le riprese, il 5 luglio 2021[2]. Il 4 settembre 2021, come omaggio all’artista italiana, viene trasmesso in chiaro su Rai 1, in prima serata, dove riscontra uno share del 9,3%.

Il film è ambientato in Spagna durante gli anni Settanta, periodo storico molto difficile per costumi e cultura, spesso attaccati dalla censura del regime franchista. Maria è una ragazza spagnola che, dopo aver lasciato il suo fidanzato Massimiliano sull’altare a Roma, decide di tornare nella sua terra natìa. A Madrid incontra Amparo, uno spirito libero che lavora all’aeroporto: la giovane va a vivere insieme a lei e inizia a lavorare come hostess di terra.

Per riconsegnare una valigia a un passeggero di nome Pablo, si ritrova agli studi televisivi della RTVE; lì la ragazza riesce a coronare uno dei suoi sogni ed entra nel corpo di ballo di un noto programma televisivo, “Le Sere di Rosa”. Maria rincontra Pablo e se ne innamora perdutamente, ma lui è il figlio del censore della rete televisiva, Celedonio, un uomo anziano, franchista e contrario a qualsiasi cambiamento. Maria non è molto d’accordo con la censura e teme che Pablo segua le idee paterne. Con lei scopriremo che anche il sogno più difficile da realizzare può divenire realtà. Il tutto sarà accompagnato dalle canzoni di Raffaella Carrà.

Regia di Nacho Álvarez

Con Ingrid García-Jonsson e Verónica Echegui

Fonte: WIKIPEDIA