giovedì, Luglio 7, 2022
Home > Marche > Reddito di Cittadinanza, Ruggeri: “Aguzzi si accoda a una retorica sbagliata”

Reddito di Cittadinanza, Ruggeri: “Aguzzi si accoda a una retorica sbagliata”

niente soldi

Reddito di Cittadinanza, Ruggeri (M5S): “L’assessore Aguzzi si accoda a una retorica sbagliata”

Marta Ruggeri, capogruppo del M5S nell’Assemblea Legislativa delle Marche, interviene sulle dichiarazioni dell’assessore regionale Aguzzi che ritiene “fortemente diseducativo” il Reddito di Cittadinanza “perché incentiva a non cercare lavoro ma a mantenersi con un sussidio”.

“Stupisce – afferma Ruggeri – che Aguzzi si esprima pubblicamente sul Reddito di Cittadinanza senza conoscerne neppure il funzionamento dopo quattro anni dalla sua attivazione. La questione è tanto più grave se pensiamo che l’assessore si ritrova a gestire la delega al lavoro. Sono preoccupata perché Aguzzi sembra ignorare che il Reddito di Cittadinanza è fortemente condizionato alla ricerca di un’occupazione, anche grazie al prezioso contributo dei navigator. Proprio su questo aspetto la Regione ricopre un ruolo importante, in particolare sul fronte del potenziamento dei centri per l’impiego”.

“Persino il suo partito – continua la consigliera – solo qualche mese fa, era stato costretto a riconoscere la validità dello strumento dopo averne detto peste e corna. Vorrei invitare Aguzzi a non cadere nella retorica del renzismo più becero, smentita negli ultimi giorni anche dalla Commissione Europea, e piuttosto lo sollecito a rimboccarsi le maniche affinché questa misura di civiltà spieghi appieno i suoi effetti positivi”.

Secondo la consigliera Ruggeri, uno dei tanti meriti del Reddito di Cittadinanza è stato quello di quello di accendere i riflettori sui salari e in generale sulle condizioni di lavoro, soprattutto dei giovani. “Sorvolo per decenza – conclude Ruggeri – sull’ennesima demonizzazione di una generazione che ha trovato il coraggio e gli strumenti per alzare la testa e opporsi allo sfruttamento, lottando per la dignità che le spetta. Mi inquieta che l’assessore Aguzzi, anziché occuparsi di questo, se la prenda con chi rivendica diritti fondamentali da una posizione che sicuramente non è di forza”.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net