lunedì, Agosto 15, 2022
Home > Abruzzo > Turismo, D’Amario: indennizzi per B&B e operatori montagna

Turismo, D’Amario: indennizzi per B&B e operatori montagna

turismo

Turismo, D’Amario: indennizzi per B&B e operatori montagna

Pescara – Sono in via erogazione i contributi che la Regione Abruzzo ha messo a disposizione degli operatori turistici della montagna particolarmente colpiti dalle chiusure forzate disposte dal governo per fronteggiare la diffusione del Covid.

Lo rende noto l’assessore al Turismo e allo Sviluppo economico, Daniele D’Amario, dopo che sono stati pubblicati gli elenchi delle aziende beneficiarie dei contributi, a seguito di avvisi pubblicati tra la fine di maggio e la prima decade di giugno. “Su questo fronte la struttura regionale è riuscita in tempo record a dare risposte concrete agli operatori della montagna – sottolinea l’assessore allo Sviluppo economico -.

Sappiamo benissimo la sofferenze e le grandi difficoltà che i nostri operatori turistici della montagna hanno dovuto affrontate nel 2020 e 2021. I contributi erogati vogliono essere un indennizzo per i danni subiti; il valore politico dell’iniziativa è invece la volontà di venire incontro alle esigenze degli operatori della montagna nella prospettiva di una programmazione del turismo che li coinvolga direttamente”.

Nello specifico, sugli operatori della montagna sono state individuate 4 categorie di beneficiari: scuole di sci della Regione Abruzzo con 24 domande finanziate per un totale di contributi di 300 mila euro; operatori economici di noleggio di sci con 31 domande per un contributo di 500 euro per ogni istanza; guide alpine e maestri di alpinismoaspiranti guide alpine e accompagnatori di media montagna con 22 domande finanziate  per un contributo di 150 euro per ogni istanza ed infine i maestri di sci con 9 domande finanziate per un contributo di 300 euro ciascuna.

In totale, la linea di contribuzione prevede un budget di 400 mila euro, ne sono stati erogati 321 mila.

Per quanto riguarda i B&B non professionali la dotazione finanziaria dell’avviso pubblico prevede 1 milione di euro. Sulla misura sono arrivate 149 istanze alle quali è stato erogato un contributo di 5 mila euro ciascuna per un totale di 745 mila euro.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net