lunedì, Settembre 26, 2022
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Viaggio nella Grande Bellezza” del 16 agosto alle 21.20 su Canale 5: il fascino di Torino

Anticipazioni per “Viaggio nella Grande Bellezza” del 16 agosto alle 21.20 su Canale 5: il fascino di Torino

la grande bellezza

Anticipazioni per “Viaggio nella Grande Bellezza” del 16 agosto alle 21.20 su Canale 5: il fascino di Torino

Martedì 16 agosto, in prima serata,  Canale 5 ripropone «Viaggio nella Grande Bellezza», in particolare la puntata dedicata alla città di Torino, presentata – come di consueto – dalla guida d’eccezione Cesare Bocci.

Per capire il fascino di Torino bisogna entrare nei suoi palazzi, nei musei, nei monumenti storici, tra residenze dei Savoia, Mole Antonelliana, Venaria Reale e Museo Egizio. E ricordare la città dell’automobile, indissolubilmente legata alla Famiglia Agnelli, e quella pioniera del progresso. 

Per Bocci si tratta di un viaggio nel tempo, tra le cucine reali del Seicento, gli intrighi della corte del Settecento, i profumi dei caffè dell’Ottocento, gli entusiasmi della Rivoluzione Industriale e quelli del Boom Economico. 
Un percorso lungo la città che è anche la custode secolare della reliquia più preziosa del cristianesimo, la Sacra Sindone, che si contrappone a un altro volto del capoluogo, quello della Torino esoterica, ricca di magia, mistero e segreti.

Tra i testimoni della grande bellezza di Torino: Enrica Pagella, direttore dei Musei Reali; Bruno Barberis, direttore del Centro Internazionale di Sindonologia; Evelina Christillin, presidente della Fondazione Museo delle Antichità Egizie; Christian Greco, direttore del Museo Egizio; Bruno Gambarotta, scrittore, giornalista e istituzione della città; Paola Zini, presidente della Reggia di Venaria Reale; Chiara Teolato, direttore e responsabile delle collezioni di Palazzo Carignano; Mariella Mengozzi, direttore del Mauto.

«Viaggio nella Grande Bellezza» conferma quindi l’esperienza visiva ideale per il pubblico dell’ammiraglia Mediaset, costruita con droni e tecniche di ripresa di ultima generazione, che regalano punti di osservazione unici e privilegiati e svelano scorci di stupefacente grazia. La regia di Burchielli garantisce massima qualità audio e video, assenza di artifici, ritmo e linguaggio che evitano gli schemi della documentaristica tradizionale. 

Il programma, volutamente registrato, non ha studio. Viene girato on field, normalmente con tre camere in alta definizione, oltre a droni e apparecchiature speciali. Le riprese sono realizzate in una decina di giornate, preferibilmente consecutive. E molte riprese vengono effettuate in notturna. Quando necessario, «Viaggio nella Grande Bellezza» fa uso di brevi spezzoni di materiale di repertorio o documentaristica di alta qualità. Il montato finale ha una durata complessiva di 120’ circa, a fronte di oltre 100 ore di girato per ogni puntata.

Viaggio nella grande bellezza è un programma televisivo documentaristico italiano ideato e condotto da Cesare Bocci, in onda dal 18 dicembre 2019 in prima serata su Canale 5[1].