sabato, Novembre 26, 2022
Home > Italia > Decima Mas, l’ennesima strumentalizzazione a fini politici?

Decima Mas, l’ennesima strumentalizzazione a fini politici?

decima mas

Decima Mas, l’ennesima strumentalizzazione a fini politici? – Enrico Montesano è stato cacciato dalla RAI perché indossava una maglietta della Xa MAS durante la trasmissione “Ballando con le stelle”. Una polemica sterile ed anti-italiana più tendente a mistificare la storia, arrivando al punto di demonizzare valorosi corpi militari o forse, come qualcuno sembra lascia intendere, per favorire qualche altro concorrente a cui il simpatico Montesano non avrebbe lasciato spazio offuscandone la presenza con la sua superiorità ed abilità.

Una polemica sterile e vergognosa che infanga il nutrito medagliere e tutti gli eroi caduti in nome di un glorioso corpo militare. Glorioso perché si e’ distinto in pericolose azioni militari tanto da meritarsi la Medaglia d’oro al Valor Militare, alla X Flottiglia MAS, conferita con R.D. in data 10 giugno 1943.

Oltre le numerose altre medaglie di cui può fregiarsi per i risultati ottenuti grazie alle imprese dei suoi uomini.

Ricordiamo alla dirigenza della RAI, forse troppo distratta e probabilmente storicamente impreparata, o forse ideologicamente non obiettiva, che la Xa MAS e’ Nata nel 1939 come Iª Flottiglia M.A.S., era una delle tre flottiglie MAS della Regia Marina. L’unità mutò ufficialmente la propria denominazione in “10ª Flottiglia M.A.S.” il 14 marzo 1941.

Anche se nella fase iniziale, le imprese dell’unità non furono coronate dal successo e comportarono molte perdite tra gli equipaggi, come nel caso del fallito attacco a Malta del 1941. Con il perfezionamento dei mezzi, si giunse a successi come quello della Baia di Suda (25-26 marzo 1941) o dell’impresa di Alessandria del 19 dicembre 1941, che privò per un lungo periodo la Royal Navy delle sue navi da battaglia nel Mediterraneo.

Uomini quindi che hanno immolato la loro vita per la propria Patria e di cui bisogna rispettare la memoria.

Potrà forse essere criticato il comando dal 43 al 45 ma non certo un corpo speciale eroico da cui  nel 1954 il gruppo fu ricostituito con il nome di Comsubin (Comando Subacquei ed Incursori).

Forse la Rai dovrebbe scusarsi con la Marina Militare e con Luigi Durand de la Penne, di Teseo Tesei e le altre 34 medaglie d’oro al valor militare appartenenti a quella speciale Unità della Marina militare, molte delle quali “alla memoria”, per aver sacrificato la vita per il nostro Paese.

Ricordiamo poi che MAS ha un doppio significato, infatti Mas stava per Motoscafo armato silurante,  ma anche dal motto utilizzato da Gabriele D’Annunzio (Memento Audere Semper, (ricordati di osare sempre).

Vergognoso e pretestuoso quindi il comportamento della Rai, che utilizza malamente il canone che gli italiani sono obbligati a versare attraverso un ignobile prelievo dalla bolletta della luce.

Chiedere scusa alla Marina Militare Italiana, agli Eroi della Xa MAS ed a Enrico Montesano, integrandolo immediatamente, dovrebbe essere un preciso dovere della Rai.

Nel fratempo c’è chi dice: “Basta parlare male della Decima Mas se non la si conosce e basta usurparne simboli e motti senza ragione”. Sergio Pogliani non ci sta a veder trascinare la Decima Mas nell’ennesima polemica. Lui, presidente ‘protempore’ dell’associazione X Flottiglia Mas fondata nel 1952 dal comandante Junio Valerio Borghese. prende le distanze dalla maglietta esibita da Montesano così come da tutti quelli che utilizzano simboli e motti senza motivo, autorizzazione o in contesti sbagliati.

”Non conoscono la Decima -dice all’Adnkronos- e si vestono da Zorro per dare adito ai beceri pennivendoli prezzolati dai partiti di poter scrivere idiozie su una formazione non politica che ha operato militarmente dal 1941 al maggio del 1945. Nel Regno del Sud , occupato dal 1943 al 1945, non esisteva la X Flottiglia Mas ma Mariassalto comandata da ufficiali anglo-americani”. Il problema, spiega, è che nel circo mediatico la decima Mas e la sua associazione spesso sono tirate in ballo senza una logica, se non giocando su classici stereotipi: ”siamo involontariamente coinvolti in casi a noi completamente estranei, da individui sconosciuti , non iscritti e storicamente ignoranti”.

Ettore Lembo 

Fonti: https://it.wikipedia.org/wiki/X%C2%AA_Flottiglia_MAS_(Regno_d%27Italia)

http://www.marina.difesa.it/noi-siamo-la-marina/storia/la-nostra-storia/medaglie/Pagine/decimamas.aspx

https://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2022/11/14/il-canone-rai-in-bolletta-_82ecbc04-49a2-4d38-9e27-8ec7eabc84f5.html

https://www.opinione.it/editoriali/2022/11/14/ferdinando-fedi_x-mas-tesei-durand-de-la-penne-montesano-rai/

https://it.wikipedia.org/wiki/Memento_audere_semper

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net