martedì, Febbraio 7, 2023
Home > Sport in Pillole > Sport, Samb: ennesima sconfitta al Riviera dei rossoblu, battuti dal Chieti 1-2

Sport, Samb: ennesima sconfitta al Riviera dei rossoblu, battuti dal Chieti 1-2

Sport, Samb: ennesima sconfitta al Riviera dei rossoblu, battuti dal Chieti 1-2. Reti realizzate da Vita nel primo tempo, Vaccaro e Paglia su rigore nella ripresa. Espulsi l’allenatore Chianese e Lulli nel finale. Esordio amaro per Manoni

di Marco De Berardinis

SAMBENEDETTESE – CHIETI:  1 – 2

SAMBENEDETTESE (4-3-3): Berti; Zaffagnini, Conson, Agostinone (66’ Alboni), Viscardi; Feliz Rabacal (69’ Lulli), Favo, Angiulli © (73’ Amato); Marras (73’ Torromino), Vita, Cardella. A disp.: Corci, Luzzetti, Boti, Tassi, Karkalis. All. Manolo Manoni

CHIETI (3-5-2): Serra; Spinelli ©, Salto Lomba, Di Renzo; Rossi G. (56’ Masawoud), Di Prisco (56’ Liepa), Di Meo (73’ D’Innocenzo), Paglia, Vaccaro; Bordon (56’ Riosa), Mercuri (86’ Mancini). A disp.: Vitiello, Marino, Mollica, Barbetta. All. Mauro Chianese

TERNA A.: Pietro Campazzo di Genova. Assist.: Fabio Cantatore e Mauro Antonio De Palma entrambi di Molfetta

MARCATORI: 20’ Vita (S.), 60’ Vaccaro (C.), 88’ Paglia su r. (C.),

AMMONITI: 31’ Salto Lomba (C.), 46’ Favo (S.), 50’ Chianese all. (C.), 79’ Spinelli (C.), 83’ Vita (S.),

ESPULSI: 81’ Chianese all. (C.), 91’ Lulli (S.)

ANGOLI: 7 – 5

RECUPERO: 1’ 1° T. – 6’ 2° T.

NOTE: Cielo nuvoloso, temperatura di 8° C. circa. Terreno di gioco in buone condizioni (misto naturale/sintetico). Spettatori 1.200 circa, di cui 807 abbonati. Presenti in curva sud circa 100 tifosi provenienti da Chieti.

PREPARTITA (MATCH PREVIEW)

San Benedetto del Tronto – Dopo la pesante sconfitta contro il Cynthialbalonga e il terremoto a livello tecnico con le dimissioni di Alfonsi e l’arrivo di Manoni, i rossoblu devono dimostrare, di fronte al nuovo tecnico, che la sconfitta in terra laziale è stato solo un episodio e che faranno del tutto per tornare al successo e battere il Chieti, ospite al Riviera.

Contro i teatini, il tecnico Manoni conferma per otto undicesimi la formazione uscita sconfitta da Genzano, nello specifico, fra i pali Berti sostituisce l’infortunato Guerrieri, Zaffagnini dopo oltre tre mesi torna titolare lungo al centro della difesa sostituendo Boti, a centrocampo rientra Favo che ha scontato il turno di squalificain luogo dell’infortunato Proia, modulo 4-3-3. Indisponibili Migliorini, Chinellato, Mauthe, Proia e Guerrieri. Riassapora la panchina dopo sette mesi dal grave infortunio al ginocchio, il difensore Alboni.

Dall’altra parte il tecnico degli abruzzesi Chianese anch’egli conferma per otto undicesimi la formazione che ha battuto la Vigor Senigallia, nello specifico, Di Meo, Mercuri e Bordon prendono il posto rispettivamente di Mollica, Riosa edello squalificato Cesario,modulo 3-5-2.

DIRETTA (LIVE MATCH)

PRIMO TEMPO (FIRST TIME)

Ore 14:30, fischio d’inizio, si parte. Calcio d’inizio battuto dal Chieti che indossa un completo bianco con inserti neroverdi sulle casacche, la canonica casacca rossoblu con pantaloncini blu per i padroni di casa. I rivieraschi in questo primo tempo attaccano da sinistra verso destra.

Partono di gran carriera le due squadre, senza tanti tatticismi, gara sin da subito gradevole.

5’: un cross teso in area di Vaccaro, viene bloccato a terra da Berti.

13’: sul terzo angolo consecutivo battuto da Angiulli, stacco perentorio di Vita che anticipa il portiere Serra, ma la sfera sorvola di pochissimo la traversa.

Entrambe le squadre cercano con insistenza la via della rete, gara che è salita di tono.

20’: GOOOL, Marras ruba palla a centrocampo e si invola lungo l’out destro, si accentra e vede Vita libero a centro area, controllo e tiro vincente di Vita che anticipa Serra e deposita la sfera in rete.

24’: un gran tiro dal limite di Di Meo, scheggia la traversa con Berti proteso in tuffo.

27’: Angiulli su calcio di punizione, scodella la sfera in area, si crea una mischia furibonda risolta dai difensori ospiti.

31’: Ammonizione: Salto Lomba

Subito il contraccolpo psicologico del goal subito, il Chieti inizia ad attaccare a testa bassa alla ricerca dl pareggio, di conseguenza i rossoblu agiscono di rimessa.

45’+1: Finisce qui il primo tempo.

Dopo un minuto di recupero, termina la prima frazione di gioco con i rossoblu in vantaggio 1-0 sui neroverdi. Gara sin da subito vivace con le due squadre che hanno sempre cercato di costruire gioco e cercato con insistenza la via della rete. Su azione di contropiede, con il Chieti sbilanciato in avanti, i rossoblu sono passati in vantaggio con un’azione da manuale costruita da Cardella e finalizzata da Vita.

SECONDO TEMPO (SECOND HALF)

In questo secondo tempo la Samb attacca da destra verso sinistra.

Si riparte dall’1-0 della prima frazione di gioco senza cambi effettuati dai due tecnici.

Parte di gran carriera il Chieti, alla ricerca del pari, i rossoblu agiscono di rimessa.

46’: Ammonizione: Favo

50’: Ammonizione: Chianese all. Chieti

 Il tecnico Chianese ne cambia tre per cercare di raddrizzare la gara.

56’: Sostituz. Chieti: esce Bordon – entra Riosa

56’: Sostituz. Chieti: esce Di Prisco – entra Liepa

56’: Sostituz. Chieti: esce Rossi G. – entra Masawoud

57’: Mercuri ruba palla nella propria trequarti e si invola verso la porta avversaria, arrivato al limite lascia partire un fendente che Berti è costretto a parare in due tempi.

60’: Vaccaro riceve la sfera al limite dell’area da Di Meo e, indisturbato lascia, partire un proiettile terra-aria che si insacca sotto l’incrocio, battendo l’incolpevole Berti e pareggiando così le sorti del match. Samb 1 – Chieti 1.

66’: Sostituz. Samb: esce Agostinone – entra Alboni (rientro dopo sette mesi)

Dopo aver subito la rete, i rossoblu si riversano nella trequarti avversaria, alla ricerca del vantaggio, agisce di rimessa il Chieti.

73’: Sostituz. Chieti: esce Di Meo – entra D’Innocenzo

73’: Sostituz. Samb: esce Angiulli – entra Amato

73’: Sostituz. Samb: esce Marras – entra Torromino

Le squadre si allungano e attaccano a testa bassa, entrambe alla ricerca del goal vittoria, la gara però si incattivisce e fioccano le ammonizioni.

78’: Alboni subisce fallo a centrocampo da Mercuri, ma l’arbitro lascia proseguire, questi arriva al limite e lascia partire un proiettile che sbatte sulla parte interna della traversa e rientra in campo, secondo i teatini la sfera aveva oltrepassato la linea bianca, protestando violentemente, secondo l’arbitro no, che lascia a proseguire l’azione.

79’: Ammonizione: Spinelli

81’: Espulsione: Chianese all.

82’: una punizione-proiettile di Torromino dal limite, fa la barba al palo.

83’: Ammonizione: Vita

86’: Sostituz. Chieti: esce Mercuri – entra Mancini

87’: Berti mette giù in area Mancini, per l’arbitro non ci sono dubbi, è calcio di rigore.

88’: si incarica dell’esecuzione Paglia, che spedisce la sfera in rete, nonostante Berti avesse intuito la traiettoria. Samb 1 – Chieti 2.

I rossoblu, come morsi da una tarantola, si riportano disperatamente in avanti in cerca del pareggio ma non riescono ad essere pericolosi, agisce di rimessa il Chieti.

91’: Espulsione: Lulli

I teatini reggono bene e portano a casa una insperata quanto meritata vittoria.

90’+6’: Finisce qui la gara.

Dopo 6 minuti di recupero termina il match, con i rivieraschi che escono sconfitti per l’ennesima volta dal Riviera, questa volta ad esultare è stato il Chieti, che non ha rubato nulla, disputando un’ottima gara.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net