sabato, Aprile 20, 2024
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > MAL DI TE: al Museo del Saxofono di Fiumicino l’omaggio a Pino Daniele

MAL DI TE: al Museo del Saxofono di Fiumicino l’omaggio a Pino Daniele

mal di te

MAL DI TE: al Museo del Saxofono di Fiumicino l’omaggio a Pino DanieleSabato 6 aprile il Museo del Saxofono di Fiumicino omaggerà il grande Pino Daniele e la sua città natale, Napoli, con Mal Di Te, un progetto musicale a cura di Giulia Maglione dedicato all’eredità musicale lasciata dal grande artista.

Un concerto tributo davvero speciale che interpreta da vicino lo spirito partenopeo dell’incontro tra anime, ma anche artefice di condivisione di esperienze, emozioni ed empatie generate tra persone fondamentalmente diverse tra loro ma unite da un fortissimo amore per la musica, la cultura e l’arte in generale.

“Mal di te – afferma la Maglione – è un progetto studiato in ogni piccolo particolare, molto diverso dalle innumerevoli cover che abbiamo avuto modo di conoscere o ascoltare in questi anni, soprattutto dopo la prematura scomparsa di Pino Daniele. Un tributo all’artista congegnato in una versione orientata ad esaltarne le caratteristiche ritmiche e musicali, cercando di valorizzare i suoi testi poetici e svelandone i suoi significati, anche quelli meno evidenti ma che mostrano, sempre, una bellezza che lascia ogni volta senza fiato”.

Sul palco si esibirà la Iesaino’ Band, formata da Andrea Panzera alla chitarra, Umberto de Santis al contrabbasso, Andrea Borrelli alle percussioni e batteria, con Maurizio Yorck, voce narrante dello spettacolo, che contribuirà ad arricchire la performance della band raccontando aneddoti e curiosità importanti della carriera artistica del musicista napoletano.

Il repertorio prescelto propone una scelta dei brani che mescola il caratteristico sound del blues, del jazz, del funky e della musica napoletana, creando un’atmosfera unica che cattura l’anima della città, esaltandone temi ricorrenti come l’amore, la passione, la vita quotidiana e le sfide della vita urbana. Oltre a brani originali dell’artista – da brani dei primi album “Terra mia”, “Vai mo” e “Nero a metà” a Napul’è, ormai diventata simbolo di una città con un cuore che continua a battere  – saranno incluse alcune reinterpretazioni dei classici, che nel pieno rispetto della composizione originale, celebreranno il suo lascito musicale e le contaminazioni che l’artista ha avuto durante il suo straordinario percorso artistico.

Il Museo del Saxofono è un organismo riconosciuto e accreditato nell’Organizzazione Museale del Lazio, e luogo propulsore di numerose attività culturali.

I biglietti per il concerto, in programma alle ore 21:00, sono in vendita sul circuito Liveticket.it e direttamente in loco, dove si potrà optare anche per la consumazione di un’apericena a partire da un’ora prima dello spettacolo, al costo di € 15,00.

Foto di Firmbee da Pixabay

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net