domenica, Novembre 29, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Montorio al Vomano, torna la VI edizione di Weekend’Arte

Montorio al Vomano, torna la VI edizione di Weekend’Arte

MONTORIO AL VOMANO –  Torna la sesta edizione di Weekend’Arte, kermesse montoriese dedicata all’arte e alla creatività in tutte le sue poliedriche forme di espressione. Il tema dell’edizione è incentrato sulle arti visive: pittura, disegno, fotografia, fumetto e murales. “L’evento, che si attesta ormai sulle 6mila presenze annue, è un vero e proprio contest d’arte in tutte le sue forme – spiega l’assessore alla Cultura del Comune di Montorio, Alfonso Di Silvestro intervenuto questa mattina insieme alla direttrice artistica Azzurra Angeletti e agli artisti presenti alla manifestazione al Consorzio Bim a presentare l’edizione 2017 – con gruppi itineranti, performance varie, artisti di strada, museo urbano e gastronomia del territorio.

Il percorso 2017, liberamente fruibile da qualsiasi punto di Montorio al Vomano, si snoda lungo via dei Mulini, la Fonte del Mascherone e i Giardini Battaglione L’Aquila. Tra le novità dell’edizione “Frescopolis”, la scuola di affresco del maestro Vico Calabrò per diffondere e approfondire questa nobile arte italiana; poi clownerie con la “Compagnia della Settimana Dopo” da Roma, arte acrobatica con la suggestiva esibizione del “Circo della Luna”, “I racconti del pifferaio” della Compagnia “Teatri de le Rue”, la prima mostra fotografica di Fabio Di Francesco “Un montoriese in Africa”, e “Sguardi dall’Oriente” di Manuel Norcini e l’estemporanea di pittura “Rinascere”, che si terrà nella giornata di domenica, conclusa dai ritmi balcanici dei Loskitanos che, con le loro performance itineranti, riempiranno le vie del paese”.

IL PROGRAMMA. Si parte venerdì 23 giugno dalle ore 17 con “I racconti della serra” a cura di Azzurra Angeletti, Cinzia Iezzi, Angela Di Giuseppe e Jola Bolzak (Fontana della Trota). In contemporaneai, ai Giardini del Battaglione L’Aquila, corso gratuito di qi cong del M° Antonio Di Felice. Alle 19 micro-parata con monociclo e velocipede a cura della “Compagnia della Settimana Dopo”; alle 19,30 alla Fonte del Mascherone inaugurazione della “Art Zone”. Alle 21.30 spettacolo di clownerie e musica dal vivo “Old Jazz Orchestra”, alle 22 performance artistica Stardust lungo le scalette di accesso a via Urbani a cura di Azzurra Angeletti, Raffaele Schiavoni, Ivan Pilogallo e Teresa Morisano. Alle 22.15 proiezione del video “Un montoriese in Africa”. Alle 22.30 musica africana di Pap Kan. Alle 23.15 microband itinerante di clown e musica dal vivo “RedNose Band”.

Sabato 24  alle ore 17, corso gratuito di qi cong del M° Antonio Di Felice. Alle 19.30 divagazioni di clowneria, giocoleria, bolle di sapone a cura della “Compagnia della Settimana Dopo” alla Fonte del Mascherone. Alle 21 torna la microparata con monociclo e velocipede. Alle ore 21 musica itinerante “Hobos Street Band”. Alle 21.30 spettacolo di clown e giocoleria “Smisurato”. Alle 22 spettacolo acrobatico del “Circo della Luna” con Michela Coluzzi (tessuti aerei) e Paolo Strarinieri al trapezio.

Alle 22.20 performance pittorica Cerritelli, alle 22.45 musica itinerante “Hobos Street Band”; alle 23 replica spettacolo acrobatico. Alle 23.20 “ChienBarbù Mal Rasè” spettacolo della Compagnia della Settimana Dopo, alle 23.45 musica itinerante e allo scoccare della mezzanotte Dj set “The biggest e NipoX”.

Domenica 25 giugno, alle ore 9 inizia l’estemporanea d’arte e pittura dal titolo “Rinascere”. Alle ore 16 in via dei Mulini il Workshop sul Fumetto a cura di Luca Fanì. Alle ore 17 Archit-etica, onde libere e rifiuti zero con “Una città a misura di bambino” alla Fontana della Trota. Sempre alle 17 corso gratuito di qi cong del m° Antonio Di Felice. Alle ore 18 concerto allievi del LMA a cura della M° Alessia Martegiani. Alle 21 musica itinerante con Loskitanos Orchestra (con replica alle 23 e alle 23.50 ai Giardini Battaglione L’Aquila). Alle 21.30 “I racconti del pifferaio” a cura della Compagnia “Teatri de le Rùe”. Alle 22.15 spettacolo del “Circo della Luna” con replica alle ore 23.30; alle 22.30 spettacolo META-morfosi a cura dell’associazione Pandora. Alle 23.15 body painting a cura di Claudia Cubo. Durante la tre-giorni, inoltre, in programma incursioni artistiche ANURA, la scuola dell’arte dell’affresco “Frescopolis” con giovani frescanti all’opera e il Workshop di buon affresco; i lavori della scuola dell’infanzia e del nido “Nonna Papera”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *