martedì, Ottobre 27, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > MONTEPAGANO JAZZ FESTIVAL AL VIA LUNEDÌ 24

MONTEPAGANO JAZZ FESTIVAL AL VIA LUNEDÌ 24

Marco Postacchini Blooming apre lunedì 24 luglio, alle 21,30, la quarta edizione del Montepagano jazz festival, organizzata dalla Pro loco di Montepagano.

La manifestazione quest’anno propone quattro appuntamenti, ogni lunedì, nella piazza antistante la chiesa della Santissima Annunziata, nello splendido scenario dell’antico borgo. Ingresso libero. Info 346 4127854  –  328 0819994.

Il gruppo di Marco Postacchini (sax tenore, soprano e flauto), è composto da Luca Giardini, tromba; Roberto Rossi, trombone; Angelo Trabucco, piano; Ludovico Carmenati, contrabbasso; Massimo Manzi, batteria.

Nel maggio del 2016 è stato pubblicato il primo cd del Bloom Jazz quintet featuring Massimo Manzi dal titolo: “Sunny Sunday”, edito dalla prestigiosa etichetta discografica Philology records, il cd è stato prodotto da Sergio Ceschini e Paolo Piangiarelli. Curato nel suo aspetto operativo da Alessandro Freddara, nelle vesti di produttore esecutivo, il cd vede come musicisti-compositori Giacomo Uncini alla tromba, Marco Postacchini al sax tenore, Emanuele Evangelista al pianoforte e Fender Rhodes, Ludovico Carmenati al contrabbasso, e uno dei migliori batteristi italiani Massimo Manzi alla batteria.

Dalle sonorità new hardbop, fresche e colme di energia il cd, composto da otto brani, di cui sei originali e due ri-arrangiati, si pone come tappa fondamentale della scena jazzistica contemporanea. Nel giugno 2017 il gruppo entra di nuovo in studio per registrare il suo secondo album, con l’aggiunta del trombonista romagnolo Roberto Rossi. Come il primo disco, anche in questo caso la rosa dei brani è per lo più costituita da brani originali composti dai componenti di quello che nel frattempo è diventato un sestetto in pianta stabile.

 

Dopo il concerto di apertura, gli altri appuntamenti sono fissati per

  • lunedì 31, quando si esibirà il Roberto Spadoni and Mjf all stars (Domenico Galeazzi & Gianni Ferreri, tromba; Luca Di Giammarco, Riccardo Maggitti e ITalo D’Amato, sax; Francesco Di Giulio, trombone; Marco Di Giammarco, tuba; Roberto Spadoni, chitara; Edmondo Di Giovannantonio, contrabbasso; Michele Rapini, batteria);
  • lunedì 7 agosto, quando ci sarà il concerto clou della manifestazione con Nicola Di Camillo trio e la special guest di Fabrizio Bosso (Fabrizio Bosso, tromba e flicorno; Nicola Di Camillo, contrabbasso e basso elettrico; Angelo Trabucco, pianoforte ed elettronica; Bruno Marcozzi, batteria)
  • lunedì 14 agosto, conclusione affidata al quintetto To Bird with love, con Jorge Ro, tromba; Italo D’Amato, sax baritono; Raffaele Pallozzi, piano; Paolo Trivellone, contrabbasso; Roberto Desiderio, batteria.
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *