mercoledì, Ottobre 28, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > INAUGURATA LA MOSTRA MERCATO DELL’ACCADEMIA MAIOLICARI ASCOLANI

INAUGURATA LA MOSTRA MERCATO DELL’ACCADEMIA MAIOLICARI ASCOLANI

La ceramica, un vanto della tradizione ascolana che negli ultimi anni è stata valorizzata sempre di più e in grado di portare turismo. Anche in questa direzione va la Mostra Mercato dell’Accademia Maiolicari Ascolani, inaugurata ieri e che proseguirà nel giardino di Palazzo Arengo fino a domenica 6 agosto. Presenti all’inaugurazione il Sindaco di Ascoli Guido Castelli, il vice presidente AMA (Accademia Maiolicari Ascolani) Giuseppe Biancucci e gli artisti protagonisti della mostra.
“La mostra mercato dell’Accademia Maiolicari Ascolani è ormai una consuetudine delle festività di Sant’Emidio – spiega il Sindaco di Ascoli Piceno Guido Castelli -. Per noi è un grande orgoglio poter ospitare nel giardino comunale i prodotti di qualità dei nostri artisti. Dei maiolicari abbiamo apprezzato la volontà di mettersi insieme per affrontare le sfide della crisi. Hanno predisposto una risposto unitaria e di alto livello. Per cui li vogliamo ringraziare e sostenere, perchè anche attraverso le loro splendide creazioni, che il Comune promuove la città di Ascoli nel mondo”.
La mostra mercato raccoglie oltre 200 opere, che spaziano dalla tradizione al design. Ecco i nomi degli artisti che partecipano all’esposizione: I Biancucci, Paolo Lazzarotti, Sandro Canala, Monia Vallesi, Giulia Alesi, Anna Maria Falconi, Luciano Caponi, Lorena Squarcia e gli Alessi. La mostra sarà visitabile fino al 6 agosto nei seguenti orari: 10.00-13.00/16.30-23.30
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *