martedì, Ottobre 27, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > ASCOLI PICENO, VITTORIO SGARBI ARRIVA CON «MICHELANGELO»

ASCOLI PICENO, VITTORIO SGARBI ARRIVA CON «MICHELANGELO»

ASCOLI PICENO – Piazza del Popolo ospita martedì 8 agosto Vittorio Sgarbi in «Michelangelo», proposto dalla collaborazione fra Comune di Ascoli Piceno e AMAT in collaborazione con MiBACT e Regione Marche e con il sostegno di Piceno Gas Vendita.

Dopo lo straordinario successo del «Caravaggio» della scorsa stagione, in cui Sgarbi ha condotto il pubblico in un percorso trasversale fra storia dell’artista ed attualità del nostro tempo, parte ora una nuova esplorazione sull’universo del grande artista toscano autore di capolavori quali La Pietà, il David e gli affreschi della volta della Cappella Sistina.

La stupefacente arte di Michelangelo Buonarroti si farà palpabile alle molteplicità sensoriali, attraversate dal racconto del professor Sgarbi, contrappuntate in musica da Valentino Corvino (compositore, in scena interprete) e assieme alle immagini rese vive dal visual artist Tommaso Arosio. Nello spettacolo si ricomporrà un periodo emblematico, imprescindibile ed unico nell’arte italiana che, assieme a farci scoprire un Michelangelo inedito, ci farà sorprendere.

La messa in scena è firmata da Doppio Senso, progetto di Corvino e Arosio dedicato allo studio delle relazioni profonde esistenti tra suono e immagine. Linguaggi, tecnologie e immaginari della contemporaneità rielaborati e messi alla prova nello sviluppo di opere sceniche, performance ed installazioni. Lo spettacolo (della durata di  1 ora e 45 minuti,  senza intervallo) è prodotto da Promo Music, in collaborazione con Comune di Foggia dove ha debuttato in aprile.

Biglietti di posto unico numerato in vendita a 25 euro (con riduzioni a 20 per under 25, over 65 e abbonati alla Stagione Teatrale) in vendita alla Biglietteria del Teatro a Palazzo dei Capitani tel. 0736/298770 e in tutti i punti vendita del circuito AMAT/VivaTicket.

Informazioni e prenotazioni: Biglietteria del Teatro a Palazzo dei Capitani (tel. 0736/298770) e AMAT (tel. 071/2072439).

Inizio ore 21.30. In caso di maltempo lo spettacolo sarà allestito al Teatro Ventidio Basso.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *