sabato, Ottobre 24, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Teatro in Sentina, sbanca il re Nudo

Teatro in Sentina, sbanca il re Nudo

Nelle ore del tramonto, tra i sentieri e la spiaggia della Riserva Sentina, si è svolto ieri uno splendido evento teatrale dal titolo “In una notte così, puoi parlare all’universo” a cura del laboratorio Teatrale Re Nudo, regia di Piergiorgio Cinì.

Un folto e partecipe pubblico di oltre 150 appassionati di teatro e di natura ha assistito alla performance di attori dalle diverse provenienze culturali che emergendo dai più ameni angoli della Riserva hanno recitato testi di Tagore, Cervantes, Lerici, Beckett, Marlowe, Shakespeare, Pessoa, Flaiano, Brecket e Leopardi.

Canti e voci sono soavemente risuonate nell’aria, mescolate al suono del mare. Don Chiscotte e Giulietta, Didi e Gogo, e poi Faust. Tutto è accaduto mentre il sole cedeva il posto alla luna piena.
Gli spettatori hanno partecipato la loro soddisfazione e compiacimento per le opere presentante mentre si realizzava il connubio “perfetto” tra l’ambiente naturale e il fenomeno dell’alternarsi del giorno alla notte.

Nella Riserva avviene per la seconda volta un evento teatrale, nell’estate del 2016 si era svolto un recital sull’aia della fattoria Ferri. Al termine della serata, il presidente del Comitato d’Indirizzo della Sentina Ruggero Latini ha ringraziato gli artisti ed il laboratorio teatrale Re Nudo e affermato che l’approccio all’ambiente e la conoscenza di un’area protetta così prossima alla città può trovare un importante alleato anche delle diverse forme dell’arte. Insieme alla musica che si esprime nei concerti all’alba, anche il teatro è lì per assolvere al suo ruolo.

http://comunesbt.us14.list-manage2.com/track/click?u=cee83d27890e284441c7cbf86&id=dc20e3f6bf&e=c03c8e07d4
http://comunesbt.us14.list-manage2.com/track/click?u=cee83d27890e284441c7cbf86&id=0e0ed62d12&e=c03c8e07d4
http://comunesbt.us14.list-manage1.com/track/click?u=cee83d27890e284441c7cbf86&id=6e03c70ad4&e=c03c8e07d4

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *