martedì, Dicembre 1, 2020
Home > Marche > Zanzare ovunque, San Benedetto del Tronto invasa

Zanzare ovunque, San Benedetto del Tronto invasa

I cittadini protestano: zanzare ovunque. Basta aprire il finestrino dell’auto e si viene pungolati su qualsiasi parte del corpo esposta. Anche per chi è d’obbligo la corsetta sul lungomare, le fastidiose punture di zanzara costituiscono ormai una sorta di routine. Non è la prima volta nel 2017 che  a San Benedetto del Tronto il problema viene segnalato.

Solo pochi mesi fa, l’ex presidente del quartiere Porto d’Ascoli Centro, Elio Core, aveva un intervento di disinfestazione della zona sud della Città. Tra l’altro alle fastidiose punture sembra seguire soprattutto negli ultimi tempi un effetto collatterale non propriamente gradito: bolle di dimensioni spropositate rispetto a quelle degli insetti che le generano. Con il conseguente prurito che non è esattamente piacevolissimo.

Da anni si cerca di proporre la disinfestazione nel mese di marzo per colpite le larve prima della schiusa senza che venga sortito alcun effetto. Per una città che vive di turismo non è di certo un bel biglietto da visita. E per i residenti si tratta di un fastidio non di poco conto, che sarebbe possibile evitare. Si chiedono notizie all’amministrazione comunale circa interventi già effettuati o in previsione a breve.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *