mercoledì, Ottobre 28, 2020
Home > Abruzzo > Educational Tour al via dal 17 al 24 settembre

Educational Tour al via dal 17 al 24 settembre

Dal 17 al 24 settembre al via un Educational Tour promosso dalla Regione Abruzzo e rivolto a 18 Tour Operator tedeschi per far conoscere le proposte di turismo attivo da inserire in catalogo per le prossime stagioni.

L’iniziativa segue il “Meinreisespezialist Forum 2017”, il forum annuale di due dei più grandi consorzi di agenzie turistiche e tour operator in Europa, svoltosi a L’Aquila dal 30 marzo al 2 aprile scorsi. Obiettivo della straordinaria iniziativa è far conoscere nuove destinazioni da catalogo e illustrare i pacchetti turistici di Vacanza Attiva.

 

IL PROGRAMMA

 

Gli operatori del settore faranno tappa in diverse località della regione con un programma appositamente studiato per far scoprire l’Abruzzo in tutte le sue peculiarità e per rilanciare le attività di accoglienza turistica con itinerari specifici per ogni stagione.

Quattro i percorsi tematici che li coinvolgeranno: Nel Regno delle due Sicilie, la Via del Vino, Dove la storia incontra la natura e la Via dello Zafferanno. Il Tour partirà dal teramano, con tappe a Giulianova e a Civitella del Tronto e visite alle strutture ricettive e alle cantine vitivinicole dell’area, poi si sposterà in provincia di L’Aquila, tra Sulmona e Scanno, con escursione alle Gole del Sagittario, e successivamente arriverà sulla Costa dei Trabocchi per poi rientrare nelle aree interne del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Qui saranno previste tappe a Santo Stefano di Sessanio e a Civitarenga, per una visita-degustazione presso un’azienda produttrice dell’oro rosso d’Abruzzo, lo zafferano. Nel corso delle quattro giornate si potranno testare le specialità enogastronomiche del territorio attraverso degustazioni e corsi di cucina.

Nella fase finale dell’Educational ci sarà la presentazione dei pacchetti turistici per il 2018.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *