martedì, Ottobre 27, 2020
Home > Marche > AL VIA LA FESTA DELLA CASTAGNA” AL PARCO ANNUNZIATA

AL VIA LA FESTA DELLA CASTAGNA” AL PARCO ANNUNZIATA

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La “FESTA DELLA CASTAGNA” di domenica 29 ottobre nel Parco Annunziata è l’occasione per presentare e promuovere il progetto partecipato per la PROMOZIONE SOCIALE E RIGENERAZIONE URBANA del quartiere agraria. Il progetto sviluppa una rete territoriale che implementa sinergie e mette in connessione i cittadini residenti, la cittadinanza, gli
immigrati con le loro forme di rappresentanza con i servizi territoriali pubblici e privati.

Un progetto nato dall’unione e dalla cooperazione di professionalità e professionisti che riconoscendosi negli obiettivi di eccellenza, sviluppo sostenibile, rispetto e sinergia, hanno deciso di non continuare ad operare singolarmente ma di unire le proprie conoscenze e competenze per mettersi al servizio in primis del proprio territorio.

Durante la Festa si potranno degustare le buonissime castagne e le tante specialità autunnali oltre a partecipare alle attività laboratoriali per famiglie, bambini e bambine quali: laboratori creativi, di cucina, espressivo corporeo, di relazione a “6 zampe”, giocoleria motoria, simulazioni di rugby. Le attività saranno complementari ed integrate in un nuovo processo virtuoso che dalle attività nell’ORTO DEI FOLLETTI, strumento didattico e di comunità, spazio negli orti sociali per la coltivazione di verdure e ortaggi, procede nel complesso e motivante spazio urbano attraverso le dinamiche sociali delle persone di tutta la comunità. L’obiettivo dell’iniziativa è sviluppare la convivialità e la socializzazione, favorire la formazione di un buon tessuto sociale coeso, rafforzare i legami di prossimità e di
solidarietà tra gli abitanti dello stesso quartiere. I protagonisti di questa nuova idea di rete sociale partecipata sono realtà dinamiche e motivate tra le quali:

– architetto Federico Paci Progettista e Facilitatore dello sviluppo locale
– associazione Parco Annunziata
– cooperativa a piccoli passi
– supermercato Biologico “NATURALMENTE BIO”
– associazione Batimà – Atelier di Art Counselling
– associazione a zampe scalze
– associazione sportiva dilettantistica PUNTO FITNESS
– a.s.d Unione Rugby

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *