lunedì, Ottobre 26, 2020
Home > Abruzzo > ALLERTA METEO: IMMINENTI CONDIZIONI AVVERSE

ALLERTA METEO: IMMINENTI CONDIZIONI AVVERSE

L’Aquila – Con una nota inviata alle sezioni del Genio Civile dell’Aquila, Pescara, Chieti e Teramo in relazione alle previsioni meteo secondo le quali sarebbe in arrivo dalla giornata di domani sera una eccezionale ondata di maltempo con piogge intensissime, la Prtezione Civile regionale raccomanda la massima allerta affinchè venga prestata attenzione al fine di rilevare eventuali situazione di criticità idraulica lungo i corsi d’acqua ed in particolar modo in corrispondenza degli attraversamenti e lungo i tratti arginati, provvedendo ad adottare ogni immediata azione a tutela della pubblica incolumità. Nella nota, a firma del direttore della Protezione Civile, Emidio Primavera, in considerazione che tali eventi climatici andranno presumibilmente a indebolire ulteriormente le aree vulnerabili, dal punto vista idrogeologico, dislocate sul territorio regionale, viene anche chiesto di prestare la massima attenzione a fenomeni che possano interessare infrastrutture pubbliche, come le arterie di comunicazione stradale, o fabbricati di rilevanza e strategicità per le funzioni svolte, nonché particolari zone fortemente antropizzate poste in prossimità di corsi d’acqua o zone soggette a dissesto idrogeologico, tramite un continuo monitoraggio e interlocuzione con gli enti locali e gli enti gestori di reti stradali e di pubblici servizi.

Intanto, già dalla giornata di oggi, è in funzione la Sala Operativa per le attività di raccordo delle misure emergenziali richieste sul territorio. In attività anche il Centro Funzionale di Protezione Civile che, sotto il coordinamento di Antonio Iovino, svolgerà una costante azione di monitoraggio dei livelli idrometrici e dei livelli di rischio idraulico ed idrogeologico, con conseguente aggiornamento del sistema di allerta nei confronti degli enti locali e dei soggetti aventi ruolo di protezione civile.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *