sabato, Ottobre 16, 2021
Home > Abruzzo > EMERGENZA MALTEMPO NELLA PROVINCIA DI TERAMO

EMERGENZA MALTEMPO NELLA PROVINCIA DI TERAMO

< img src="https://www.la-notizia.net/francavilla" alt="francavilla"
Emergenza maltempo: circa cento gli interventi richiesti al Comando dei vigili del fuoco di Teramo, a causa delle abbondanti ed incessanti piogge, che dal pomeriggio di ieri stanno interessando la provincia di Teramo.
Particolarmente colpita la zona della costa, da cui  sono pervenute numerose richieste di intervento, che hanno reso necessario il richiamo di personale libero dal servizio.
Soprattutto sono stati interessati i comuni della vallata del fiume Vomano e i comuni costieri ed in particolare quelli nella zona sud della provincia teramana. Principalmente gli interventi sono stati effettuati per il prosciugamento di scantinati, autorimesse, fabbricati industriali, sottopassi, oltre ad alcuni locali interrati di alberghi ubicati a Tortoreto, Martinsicuro e Roseto degli Abruzzi. A causa dell’innalzamento dei fiumi a livelli di guardia, sono stati chiusi, in via cautelativa, diversi ponti e bloccato il traffico ferroviario sulla linea Bologna-Taranto e veicolare sull’Autostrada A14. A lungo è rimasta chiusa al traffico anche la SS16, in prossimità del Centro Commerciale Universo a Silvi Marina, a causa di un allagamento che ha bloccato diversi automezzi in transito.
La SS81, in località Feudi di Cellino Attanasio, è stata interessata da due frane, che hanno bloccato un’autovettura con una donna all’interno. Una squadra dei vigile del fuoco di Teramo è intervenuta sul posto e ha soccorso la persona all’interno dell’auto. Successivamente personale dell’ANAS ha provveduto alla rimozione del materiale franato sulla strada, per ripristinare il regolare transito veicolare. Si sono verificate frane in diverse zone della provincia, che hanno reso necessaria l’evacuazione di alcuni nuclei familiari. In particolare sono state evacuate quattro famiglie nel quartiere Cona di Teramo, tre famiglie in Contrada Cona di Atri, una famiglia a Mosciano Sant’Angelo e una persona portatrice di Handicap in località Sciarra di Atri.
L’elicottero del Nucleo dei vigili del fuoco di Pescara si è alzato in volo, per verificare le condizioni di salute di due anziani isolati in un’abitazione di Silvi, circondata dall’acqua alta a causa dell’emergenza maltempo. Una squadra, con un mezzo operativo fuoristrada, ha raggiunto Contrada Mezzanotte a Teramo, per consegnare dei farmaci salvavita a un anziano dializzato. A seguito della diminuzione dell’intensità delle piogge, registrata in queste ultime ore, stanno diminuendo le richieste di intervento rivolte al Comando dei vigili del fuoco, che è ancora impegnato in diversi interventi per il prosciugamento di piani interrati, che prevedono l’impiego delle pompe idrovore in dotazione.