martedì, Ottobre 27, 2020
Home > Abruzzo > Giulianova. “Disabile a chi?” per riflettere sul Caregiver familiare

Giulianova. “Disabile a chi?” per riflettere sul Caregiver familiare

Giulianova – Il Comitato di Quartiere Lido “Domenico Di Silvestro” in collaborazione con l’associazione “Oltre l’attimo nel nome di Lorenzo”, il Comitato di Quartiere Annunziata e l’associazione “Oltre le Apparenze” hanno organizzato un pomeriggio di riflessione, in occasione della “Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità”.
L’incontro,  dal titolo “Disabile a chi?”, si svolgerà oggi, 3 dicembre, alle ore 16, presso la Sala Buozzi in Via Pasquale Rossi, a Giulianova Alta.
Saranno presenti Luigi D’Ettorre, Dottore di Ricerca Università di Teramo, Maria Simona Bellini Palombini, Presidente Coordinamento Nazionale Famiglie di disabili gravi e gravissimi, Ida Capece, Psicologa Psicoterapeuta e Dino Macera, Fisioterapista.
L’incontro verterà sul “Caregiver familiare, prendersi cura della persona disabile non perdendo la propria identità”, un tema di grande attualità. Proprio nell’ultima settimana, infatti, è arrivato il via libera dalla Commissione Bilancio per il Fondo di sostegno, un ulteriore supporto oltre a quelli previsti dalla Legge 104.
Per caregiver si intende “la persona che assiste e si prende cura del coniuge, di una delle parti dell’unione civile tra persone dello stesso sesso o del convivente di fatto, di un familiare o di un affine entro il secondo grado, anche di un familiare entro il terzo grado, che a causa di malattia, infermità o disabilità, anche croniche o degenerative, non sia autosufficiente e in grado di prendersi cura di sé, sia riconosciuto invalido in quanto bisognoso di assistenza globale e continua di lunga durata, o sia titolare di indennità di accompagnamento”.
All’incontro, in sala Buozzi, verrà dato ampio spazio alle domande dei partecipanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *