sabato, Ottobre 24, 2020
Home > Abruzzo > Reddito d’inclusione: al via le domande anche in Val Vibrata

Reddito d’inclusione: al via le domande anche in Val Vibrata

Il PD Val Vibrata rende noto che dal primo dicembre è possibile fare la domanda per il REI, il reddito d’inclusione, una forma di sostegno al reddito per i cittadini in difficoltà economiche, misura fortemente voluta dal Partito Democratico che entrerà in vigore dal primo gennaio 2018.

In pratica è un programma di inserimento sociale e lavorativo che punta alla riconquista dell’autonomia delle famiglie che hanno subito maggiori danni dalla crisi economica.

Il REI è concesso alle famiglie in condizione di povertà, prevede un progetto personalizzato (corsi di formazione e aiuto nella ricerca di un lavoro) per chi si trova in situazione di bisogno, potrà essere erogato per diciotto mesi al massimo ed essere rinnovato per non più di dodici mesi, solo dopo che siano passati sei mesi dall’ultima erogazione. La misura riguarda le famiglie con minori, disabili, donne in gravidanza a quattro mesi dal parto e persone con più di 55 anni disoccupate. Il reddito d’inclusione non può essere percepito se un qualsiasi elemento della famiglia fruisce dell’indennità di disoccupazione o di altri ammortizzatori sociali.

L’aiuto economico è pari al massimo di 534 euro mensili (nel caso di almeno cinque componenti del nucleo familiare) e viene fornito tramite una carta acquisti denominata appunto carta REI che permette anche prelievi di contante fino alla metà dell’importo massimo attribuito. La carta è concessa dalle poste.

Il REI è la prima misura nazionale di contrasto alla povertà voluta fortemente dai Governi Renzi e Gentiloni per aiutare chi oggi ha più bisogno.

 

Di seguito le informazioni per presentare le domande nei Comuni della Val Vibrata

 

Alba Adriatica

Dott.ssa Dongiovanni, il lunedì 10:30-13:00, mercoledì 10:30-13:00, giovedì15:30-17:00. Tel. 0861 719331 dongiovanni.olimpiastella@comune.alba-adriatica.te.it

Ancarano

Dott.ssa Federica Luzi c/o Comune, il giovedì 08:00-12:00

Civitella del Tronto

Dott.ssa Sabrina Daziani, c/o Comune sede provvisoria di Villa Passo, il lunedi 9:30-13:30, martedì 9:00-12:00

 

 

Colonnella

Dott.ssa Vania Luzi, il lunedì 10:00-14:00. Dott.ssa Cristina Colletta servizi sociali, tutti i giorni 10:00-13:00. Tel. 0861 743426 servizisociali@comune.colonnella.te.it

Controguerra

Dott.ssa Federica Luzi c/o Comune, il lunedì10:00-12:00

Corropoli

Dott.ssa Vania Luzi, il martedì 9:00-13:30 e 15:00-19:00

Servizi sociali, tutti i giorni 10:00-13:00. Tel. 0861 806523 sociale@comunecorropoli.it

Martinsicuro

Servizi sociali socio-assistenziali, Francesca Cistola, il martedì 09:00-12:00, mercoledì 09:00-12:00, giovedì 15:30-18:30 venerdì 09:00-12:00

Nereto

Servizi sociali, Maria Di Cesare. Tel. 0861 806932 servizisociali@comune.nereto.te.it

Sant’Egidio alla Vibrata

URP Tel. 0861 846527 info@comune.santegidioallavibrata.te.it

Sant’Omero

Servizi-socio assistenziali Margherita Ianni. Tel. 0861.88098 interno 3 sociale@comune.santomero.te.it

Torano Nuovo

Dott.ssa Federica Luzi, il martedì 10:00-13:00. Tel. 086182361 servizisociali@torano.it

Tortoreto

Servizi sociali, Dott. Piero D’Altobrando. Tel. 0861 7851 servizisociali@comune.tortoreto.te.it

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *