sabato, Ottobre 24, 2020
Home > Abruzzo > Giulianova, scuole: 140.000 euro per gli impianti antincendio

Giulianova, scuole: 140.000 euro per gli impianti antincendio

 

E’ di 140.000 euro la somma destinata per  l’adeguamento degli impianti antincendio delle scuole di Colleranesco e di Bivio Bellocchio nonché per le centrali termiche della succursale della scuola media “Bindi” nel quartiere Annunziata.

“In origine la somma”, dichiara l’assessore ai Lavori pubblici Gian Luigi Core, “doveva finanziare il progetto esecutivo per l’adeguamento degli impianti antincendio delle scuole “Pagliaccetti” e di Colleranesco. Ma la “Pagliaccetti”, come si sa, è stata chiusa per i bassi indici sismici e strutturali. Per cui le risorse destinate al sistema antincendio della “Pagliaccetti”, e solo quelle, sono state destinate per l’adeguamento del sistema antincendio del plesso di Bivio Bellocchio e per le centrali termiche della succursale Bindi.

Non si fraintenda però. Il 1.200.000 euro per realizzare la nuova sede della “Pagliaccetti” non è stato toccato ed è quindi disponibile per la costruzione del nuovo plesso. Qui si tratta di somme riguardanti esclusivamente l’adeguamento dell’impianto antincendio.

Quanto alla scuola di Colleranesco”, conclude l’assessore Core, “a tutt’oggi i nostri uffici non hanno  ancora ricevuto ufficialmente dalla Stazione appaltante della Provincia il verbale di aggiudicazione della gara, condizione necessaria per dare avvio alle procedure successive consistenti nella verifica dei requisiti in capo all’aggiudicatario passando quindi, in caso di esito positivo, all’aggiudicazione definitiva” .

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *