giovedì, Ottobre 29, 2020
Home > Marche > Ascoli, presentata l’edizione 2017 di Expo Piceno

Ascoli, presentata l’edizione 2017 di Expo Piceno

E’ stata presentata presso la sala conferenze della Bottega del Terzo Settore, l’edizione 2017 di Expo Piceno quest’anno con un nuovo format. L’iniziativa nata dalla Piccola Industria di Confindustria Ascoli Piceno nel 2011 e giunta alla sua ottava edizione, è pensata per creare occasioni di incontro sul territorio tra produttori e importatori di vari settori e nazionalità. Seguendo il trend dello scorso anno, incentrato sull’alimentare, l’iniziativa 2017 caratterizzata per seguire il filone del Agroalimentare, del Turismo e della Cultura, valorizzando i prodotti all’interno del contesto di riferimento. Da questa riflessione è nata la volontà di rimodulare l’iniziativa in chiave turistica con un Expo Piceno Press Tour composto da giornalisti specializzati nel settore della comunicazione turistica che visiteranno il territorio in un percorso di emozioni, laboratori ed esperienze che porteranno, in un secondo momento a produrre contenuti specifici per le rispettive testate.

Alla presenza di Gino Sabatini, Presidente della CCIAA di Ascoli Piceno, entre che da sempre sostiene l’iniziativa, e del Comune di Ascoli Piceno (presente il Presidente del Consiglio Comunale, Marco Fioravanti) che insieme a quello di San Benedetto del Tronto patrocinano l’iniziativa, il neo Presidente della Sezione Turismo di Confindustria Centro Adriatico, Matteo Di Sabatino, ha presentato il programma delle attività nel dettaglio.

Si percorreranno 800 km toccando l’entroterra, i borghi e il mare passando per Acquasanta del Tronto, Ascoli Piceno, Offida, Acquaviva del Tronto quindi San Benedetto del Tronto, Grottammare e Cupra Marittima.

Un circuito in cui le tappe permetteranno di scoprire le produzioni d’eccellenza del territorio, le passioni che lo animano, la storia e la cultura delle tradizioni, affinchè vengano poi creati dai giornalisti ospiti quei contenuti originali e autentici in grado di rappresentare questi valori al pubblico dei rispettivi canali di comunicazione. Contenuti che poi verranno aggregati e riproposti nel portale dedicato al progetto www.expopiceno.it ove sono presenti gli identikit dei giornalisti coinvolti e tutti i dettagli di percorso.

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *