lunedì, Novembre 30, 2020
Home > Abruzzo > il Palazzetto dello Sport di Martinsicuro ospita “L’Animo…in Campo”, tra sport e lotta alla violenza di genere

il Palazzetto dello Sport di Martinsicuro ospita “L’Animo…in Campo”, tra sport e lotta alla violenza di genere

Dal 1 al 5 gennaio il Palazzetto dello Sport di Martinsicuro ospita l’iniziativa “L’Animo…in Campo” tra sport e lotta alla violenza di genere

Il nuovo anno a Martinsicuro si apre con l’iniziativa “L’Animo…in Campo” che vedrà, dal 1 al 5 gennaio, il Palazzetto dello Sport “G. Leone” animarsi con una serie di tornei di Calcio a 5 organizzati dallo Sporting Lab, con il patrocinio degli assessorati allo Sport e Pari Opportunità del Comune di Martinsicuro, che culmineranno il 4 gennaio con la giornata in ricordo della compianta Dott.ssa Ester Pasqualoni, brutalmente uccisa la scorsa estate fuori dal nosocomio di Sant’Omero. Per onorare la sua figura l’Amministrazione truentina ha infatti organizzato l’iniziativa “Giù le mani…”, quadrangolare di Calcio che vedrà sfidarsi quattro amministrazioni comunali vibratiane, e la mostra di arti visive “Ester…sono Io” realizzata assieme all’Associazione Altan per le arti visive ed al Gruppo Ester sono Io.

 

Per quanto concerne gli eventi sportivi, dal 1 al 5 gennaio, si terrà il “Mundialito per Club – Befana Club Cup” che vedrà in campo formazioni Under 13 e Under 11 di Alba Adriatica, Sambenedettese, Acqua e Sapone Futsal, Asd Martinsicuro, Ascoli Picchio F.C., Asd Calcio Lama, Torrione Calcio, Asd Nuova Santegidiese, Devils Chieti, Alcyone Calcio Francavilla al Mare, Sporting Lab e Associazione Sportiva Dilettantistica Sant’Antonio. Dal 2 al 5 gennaio spazio alla “Befana Cup” di Calcio a 5 femminile con le formazioni Under 19 di Sporting Lab, Montesilvano, Asd Loreto Aprutino e Ascoli Picchio F.C..

 

Giovedì 4 gennaio ci sarà il momento clou con la giornata in ricordo della Dott.ssa Ester Pasqualoni. Per onorare la sua memoria l’Assessorato alle Pari Opportunità, in collaborazione con il Gruppo Ester sono Io e l’Associazione Altan per le arti visive, ha realizzato una mostra dal titolo “Ester sono io” proprio per dire NO alla violenza in ogni sua sfaccettatura. L’esposizione sarà allestita nella sala all’interno del Palazzetto dello Sport truentino e resterà aperta al pubblico fino alla metà del mese di gennaio. A partire dalle ore 21.00 ci sarà invece il quadrangolare di Calcio a 5 dal titolo “Giù le mani…” che vedrà sfidarsi le amministrazioni comunali di Martinsicuro, Controguerra, Sant’Omero e Colonnella.

 

Siamo lieti che il nuovo anno si apra a Martinsicuro con un evento così bello ed importante che coniuga i valori sani dello sport e la lotta contro la violenza di genere nel ricordo di una figura importante per tutto il territorio vibratiano come quella della Dott.ssa Pasqualoni” dichiarano il Sindaco di Martinsicuro, Massimo Vagnoni, il Consigliere Comunale e Presidente della Commissione alle Pari Opportunità, Giorgia Di Biagio, ed il Consigliere delegato allo sport, Alessandro Casmirri. “Invitiamo tutti a seguire numerosi il torneo di Calcio a 5 e ovviamente a partecipare alla giornata del 4 gennaio quando Martinsicuro vorrà ricordare, con un sentito omaggio e due eventi, la figura della Dott.ssa Ester Pasqualoni che ha pagato con la sua vita una violenza cieca che non dovrebbe mai accadere”. L’Amministrazione truentina ci tiene a ringraziare tutte le associazioni, le società sportive e quanti hanno reso possibili questi eventi.

 

 

 

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *