domenica, Gennaio 16, 2022
Home > Abruzzo > Giulianova, 86enne sposa 53enne: la famiglia contesta i soldi spesi

Giulianova, 86enne sposa 53enne: la famiglia contesta i soldi spesi

< img src="https://www.la-notizia.net/anziano" alt="anziano"

GIULIANOVA – Accade che un vedovo di 86 anni di Giulianova decide di sposare una donna di 53. Vogliono godersi la vita e spendono in viaggi e beni voluttuari. La famiglia dell’anziano non ci sta. E si rivolge ad un legale. Stessa cosa fanno di conseguenza i due sposini. La notizia è riportata da Rete8. In un anno la coppia avrebbe spesso circa 300mila euro e venduto due immobili. Fin dall’inizio della loro unione, i familiari dell’anziano si erano opposti al proseguo della relazione. Lui si sposa così in gran segreto con la compagna, residente a Nereto. Poi però qualche volta il diavolo ci mette lo zampino. Ed è così che l’uomo, lo scorso mese di luglio, ha accusato un malore ed è stato ricoverato in ospedale. La sorella, prendendo in mano le carte, scopre “l’ammanco” di 300mila euro dal conto corrente dell’anziano. C’è voluto poco per i congiunti del novello sposo per scagliarsi contro la neo-moglie e per rivolgersi ad un avvocato. Ma la coppia è poi partita al contrattacco, rivolgendosi a sua volta ad un legale, comunicandogli il dettaglio delle spese. I due hanno tutte le intenzioni di godersi la vita e non vogliono consentire alcun tipo di intromissione. La vicenda, nel mentre, è approdata sul tavolo del giudice che ha fissato la prima udienza per il prossimo 31 maggio. I familiari vogliono sapere, tra le altre cose, come mai l’anziano ha tenuto il matrimonio segreto trasferendosi poi a Nereto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net