venerdì, Ottobre 30, 2020
Home > Marche > Massimo Teodori a Fermo sui libri

Massimo Teodori a Fermo sui libri

Quinto appuntamento per Fermo sui Libri 2018. Stavolta a raccontare il suo punto di vista sul tema della rassegna, la piccola patria, sarà l’esperto di storia e cultura statunitense Massimo Teodori, che sarà ospite martedì 29 Maggio alle ore 21,15, alla Biblioteca Comunale “R. Spezioli” di Fermo, con un intervento dal provocatorio titolo Ossessioni Americane.

Nato a Force nel 1938, Massimo Teodori si è laureato in Architettura nel 1964 presso “La Sapienza” di Roma, ma la sua profonda conoscenza e passione per la storia americana lo hanno portato fin da subito a insegnare Storia Americana prima a Lecce dal 1971 e poi a Perugia dal 1979 fino al 2007. Ha collaborato come insegnante con numerose università straniere, come Harvard e la Columbia University e con numerose testate giornalistiche, come Il ManifestoIl MessaggeroLa VoceL’IndipendenteIl GiornalePanoramaCorriere della Sera, Il Sole 24 Ore L’Espresso, come editorialista sempre su temi di storia statunitense contemporanea.

Militante del Partito Radicale prima, deputato durante più legislature e partecipante alle commissioni d’inchiesta su mafia e terrorismo negli anni ‘70 e ‘80, ha sempre cercato di captare il dialogo sottile e teso tra politica interna italiana, alleanze internazionali e influenza americana. Ha scritto a proposito numerosi saggi sugli Stati Uniti e sul loro influsso sulla nostra idea di società e sulla nostra politica contemporanea.

La passione civile, la riflessione sul presente italiano e americano, e la volontà di creare le basi per una società laica fondata su valori umani condivisi lo hanno portato alla scrittura del volume “Ossessioni Americane”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *