mercoledì, Aprile 14, 2021
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Il film consigliato stasera in TV: “TI PRESENTO I MIEI” domenica 17 giugno 2018

Il film consigliato stasera in TV: “TI PRESENTO I MIEI” domenica 17 giugno 2018

N.B. ci scusiamo con i nostri lettori per la mancata trasmissione del film programmato ieri..

La Redazione

Il film consigliato stasera in TV: “TI PRESENTO I MIEI” domenica 17 giugno 2018 alle 21:20 su ITALIA 1

 

Greg Fotter (in originale Focker) è un infermiere che vive a Chicago. Greg intende fare la proposta di matrimonio alla sua ragazza, Pam Byrnes, maestra d’asilo, ma il suo progetto salta totalmente quando Greg scopre che il fidanzato della sorella di Pam, Debbie, prima di fare la proposta ha chiesto il permesso al padre di Pam, Jack. Greg pensa quindi di andare a casa del padre per chiedere il permesso e poi, una volta ottenuto, di fare la proposta a Pam di fronte a tutta la famiglia. Decide pertanto di portarsi dietro l’anello di fidanzamento che ha comprato per Pam: purtroppo, la compagnia aerea perde il bagaglio di Greg e con esso anche l’anello.

A casa Byrnes, Greg incontra Jack, la madre di Pam (Dina) ed il loro amatissimo gatto, Sfigatto (Mr Jinx). Jack presto fa capire che Greg non gli va proprio a genio e, in maniera sempre più evidente, critica Greg per ogni differenza tra lui e la famiglia di Pam (ad esempio, per aver scelto di fare la carriera da infermiere).

Inoltre, il cognome di Greg, Focker (Fotter) diventa una gag per tutta la durata del film ed i vari personaggi si riferiscono a lui con il solo cognome. Greg cerca disperatamente di impressionare positivamente Jack ma tutti i suoi sforzi falliscono miseramente. Greg si ritrova ulteriormente a disagio dopo che Jack lo sottopone ad un test con la macchina della verità, cui seguirà la scoperta che Jack non era un fioraio ma un agente della CIA in pensione.

Incontrando il resto della famiglia e degli amici di Pam, Greg si sente sempre più a disagio; nonostante i continui sforzi per impressionare Jack e gli altri, tutto ciò che Greg cerca di fare si rivela non solo un fallimento, ma sempre di più fonte di derisione e addirittura rabbia. Ad esempio, durante una partita di pallavolo in piscina, Greg causa involontariamente la rottura del naso ed un occhio nero a Debbie proprio qualche giorno prima delle nozze; usa il bagno adiacente alla stanza che utilizza a casa Byrnes, ma essendo mal funzionante, causa l’allagamento del giardino con le acque di scarico; appicca involontariamente il fuoco all’altare posizionato nel giardino dietro casa; diverse incomprensioni fanno credere a Jack che Greg faccia utilizzo dimarijuana. Inoltre, Greg fa scappare Sfigatto, gatto particolarmente addomesticato alla vita casalinga e poco avvezzo alla vita selvaggia, e, sempre nella speranza di conquistare Jack (che non sa che è stato lui a farlo scappare), promette a tutta la famiglia di ritrovarlo, ma anche questo ennesimo tentativo fallisce, ma rimedia riportando un gatto trovato in un gattile, esteticamente uguale a Sfigatto, fatto salvo per la punta della coda: a questo punto, Greg ridipinge la punta della coda con dello spray e si presenta alla famiglia fingendo di aver ritrovato il gatto.

Alla fine, l’intera famiglia Byrnes, inclusa Pam, è d’accordo sul fatto che sia meglio che Greg lasci Long Island prima che il matrimonio abbia inizio. Durante la discussione, nel giardino di casa dei Byrnes si presenta un addetto della compagnia aerea con il bagaglio smarrito da Greg; nel firmare, si scopre che il vero nome di Greg è Gaylord, suscitando le risa di tutta la famiglia. A malincuore, Greg si reca all’aeroporto per tornare a casa, ma viene trattenuto dalla sicurezza in aeroporto perché insiste nel voler salire a bordo dell’aereo con il suo bagaglio, mentre invece avrebbe dovuto imbarcarlo in quanto troppo ingombrante.

A casa Byrnes, Jack cerca di convincere Pam che Greg era solo un bugiardo e che le aveva mentito su tutta la sua vita: sostiene di aver indagato e sembrerebbe che nessuno chiamato “Greg Focker” abbia mai partecipato all’MCAT (il test di ammissione alla facoltà di medicina americana), cosa che invece Greg aveva dichiarato dicendo che inizialmente aveva intenzione di diventare medico. Così, Pam, mediante un fax richiesto ai genitori di Greg, si procura la prova che, non solo Greg ha partecipato al test, ma lo ha addirittura superato brillantemente, e che Jack non aveva trovato nulla poiché aveva cercato il nome sbagliato. Jack capisce quindi che Pam ama davvero Greg e che vuole sposarlo. Jack si affretta così in aeroporto, persuade la sicurezza a rilasciare Greg e lo porta a casa da tutta la famiglia e da Pam. Non appena Greg fa la proposta a Pam, Jack e Dina ascoltano la conversazione da un’altra stanza e concordano sul fatto che tutto è finalmente risolto e che adesso dovrebbero incontrare la famiglia di Greg.

Regia di Jay Roach.

Con Robert De Niro, Ben Stiller e Teri Polo.

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *