martedì, Ottobre 26, 2021
Home > Abruzzo > Pescara: quanti sono gli stranieri in città e provincia

Pescara: quanti sono gli stranieri in città e provincia

Pescara – Gli stranieri in provincia di Pescara non sono moltissimi rispetto alla regione o alla media nazionale. Anzi le cifre dell’Istat disponibili sino al 1° gennaio 2018, mostrano  una diminuzione dell’1,2% rispetto l’anno precedente. Vediamo le cifre. Il numero dei non italiani registrati nelle anagrafi comunali sono 17.177. Si tratta del numero più basso tra le quattro province abruzzesi. Gli stranieri costituiscono il 5,38% della popolazione. In regione gli stranieri residenti in Abruzzo al 1° sono 87.054 e rappresentano il 6,6% della popolazione residente. Sempre a Pescara e provincia la comunità straniera più numerosa è quella proveniente dalla Romania con il 28,0% di tutti gli stranieri presenti sul territorio, seguita dall’Albania (10,8%) e dall’Ucraina (9,0%).Il 60% degli stranieri risiede a Pescara (5.540) e Montesilvano (4.820). Molto staccate come numeri, Città San’Angelo (858) e Spoltore (758). La percentuale più alta si riscontra a Picciano dove su 1.351 abitanti 172 sono stranieri e rappresentano il 12,8% dell’intera cittadinanza.

Roberto Guidotti

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net