lunedì, Settembre 21, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > E’ online il videoclip di “Senza confini”, della band siciliana Onorata Società

E’ online il videoclip di “Senza confini”, della band siciliana Onorata Società

E’ online il videoclip di “Senza confini”, primo brano che anticipa il nuovo album, il terzo, per la band siciliana Onorata Società, che uscirà in autunno e s’intitolerà “L’Anima Animale”. Ecco il video su YouTube:

 https://youtu.be/1ljvIcglVZ8

Abbiamo scelto di far uscire questo videoclip – racconta la band – perchè rappresenta un grido, il bisogno di libertà, l’esigenza al cambiamento sostanziale della nostra società. Un forte richiamo ai valori civili ed umani. Non sono solo i confini geografici a cui si fa riferimento, ma anche ai confini mentali, sociali ed alle nostre paure, alimentate anche dal bombardamento mediatico deviato e pregiudizievole”.

 “Il video, girato da Massimo Leggio, racconta di un naufragio simbolico a ricordarci il dolore, la tragedia che ogni giorno si consuma nel nostro mare, rappresentata in forma onirica e teatrale. Una collettività che ad un tratto si presenta davanti ad un gruppo di ragazzi che sta vivendo una spensierata giornata in spiaggia. Ciascuno di loro porta una maschera, metafora di un’identità smarrita. La successiva perdita simbolica di quest’oggetto al fine di svelarsi all’altro, allo straniero, di fatto ci metterà di fronte il volto di un fratello, di una sorella, di un figlio, a ricordarci che siamo tutti parte dello stesso disegno, che siamo tutti uguali nonostante la bellezza dell’essere diversi, di far parte dell’umanità. Finalmente liberi”. Il video, concepito e diretto dall’attore ragusano Massimo Leggio, è stato girato presso la riserva naturale Cava Randello (RG).

L’album, composto da otto tracce e registrato presso MCN studio di Villagrazia di Carini (Pa), nuove sonorità, l’impegno e l’ironia dei testi e un titolo pensato come auspicio ad una conciliazione tra gli istinti dell’animale uomo e l’identità globale “che ci vuole sempre più denaturalizzati e deumanizzati”, vede adesso coinvolti tra i passeggeri Lello Analfino, che si è occupato della supervisione artistica e Francesco Prestigiacomo che ha curato arrangiamenti e produzione.

L’Onorata Società nasce nel 1998 a Ragusa. La band formata da nove elementi: un progetto di vita “condivisa”, a cui hanno preso parte i cantautori Simone Cugnata, Paolo Cultrera, Giuseppe Giummarra e Roberta Di Martino che salgono sul palco accompagnati sempre da Massimo Occhipinti al basso, Enrico Boncoraglio alla chitarra, Vincenzo Rotilio e Fabio Di Stefano alle tastiere e all’elettronica ed infine Ciccio Spataro alla batteria.  La band preferisce non definire il proprio genere musicale in quanto, in continuo divenire, cresce e si forma insieme a loro. Musica forte, che giunge dritta al cuore, che si propone come bandiera di cultura dei popoli, di riscatto sociale, che ha al proprio interno esperienze vissute, scandite da beat in battere e levare, raccontano uno spaccato della loro terra e del loro modo di approcciare la vita. Arte e musica che sul palco si trasformano in un trascinante e ed esplosivo momento di tensioni creative e di allegria e riflessione, scandito da un sound singolare e coinvolgente. Onorata società è rigorosamente autrice dei testi e delle musiche. Negli ultimi quattro anni la band ha calcato centinaia di palchi, condividendoli anche con artisti di caratura nazionale ed internazionale tra cui Manu Chao, 99Posse, Lello Analfino & Tinturia, Sud Sound System, Alpha & Omega, Roy Paci, Rita botto, Rocco Hunt, Deborah Iurato, oltre ad aver partecipato a vari festival, come Musicultura (Macerata), il Festival Antimafia di Milano, e vinto il premio come Miglior Performance live al Lennon Festival. La band, dopo “Follow me” e “Medicina Popolare”, sta per mettere al mondo il terzo album.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La-Notizia.net (www.la-notizia.net) nasce il 27 marzo 2017 con la registrazione presso l'Ufficio delle Entrate di San Benedetto del Tronto della Associazione Culturale “LA NUOVA ITALIA” peraltro già attiva dal 2007 nel settore della promozione di convegni ed iniziative letterarie ed artistiche volte a tutelare i valori culturali e nazionali della tradizione e della innovazione Italiana nell'ambito delle attività creative e divulgative. Dopo un decennio di attività la assemblea dei soci ha deciso di registrare a fini legali e fiscali la propria Associazione per poter intraprendere la attività editoriale di un quotidiano on-line innovativo e futuristico in ambito locale, nazionale ed internazionale denominato La-Notizia.net individuando il Direttore della testata nella propria socia fondatrice dr.ssa Lucia Mosca riconoscendone le importanti qualità professionali e culturali. A seguito dell'avvenuta ufficializzazione e della attribuzione di partita IVA alla nostra Associazione presso la sede storica situata a San Benedetto in via Roma, 18 si è proceduto alla prescritta registrazione della testata presso il tribunale di Ascoli Piceno perfezionata con numero 534 del 9 maggio 2017 consentendoci in tal modo di trasformare il blog già operativo da qualche mese in giornale quotidiano on-line a tutti gli effetti. Nei 13 mesi trascorsi da allora il giornale ha già totalizzato oltre un milione di visualizzazioni ed è attualmente in progressiva e forte crescita giungendo a sfiorare nell mese di maggio le 150 mila visualizzazioni mensili. Tale importante crescita deriva dalla volontà del direttore Lucia Mosca di creare un organo di informazione indipendente e che sappia coprire l'informazione locale, nazionale ed internazionale con professionalità ed onestà intellettuale, dando voce a tutti i liberi cittadini a tutela della libertà di espressione tutelata dall'art. 21 della nostra Costituzione. Una voce libera ed autorevole guidata da Lucia Mosca che, dopo aver avviato la propria attività giornalistica nel 1993 con Il Messaggero di Macerata ed aver proseguito negli anni con Il Messaggero Ancona (e cronaca nazionale), Il Messaggero San Benedetto del Tronto ed Ascoli Piceno, Ancona e nazionale, Il Resto del Carlino Marche, Ascoli Piceno e Ancona, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale, ha deciso di dare vita ad un organo di informazione che potesse dare piena espressione all'esperienza acquisita. La-Notizia.net dà voce a tutti, a prescindere dal colore politico e dalla appartenenza etnica, culturale e religiosa, purché si mantengano i criteri del rispetto della libertà e della dignità altrui, dell'oggettività e della rilevanza di una cronaca che sia effettivamente a favore di una utilità sociale di cui mai come ora c'è concretamente bisogno. Si tratta di un quotidiano nazionale con edizioni locali per Marche ed Abruzzo. Per ora solo on line, presto su cartaceo e dotato di web tv. Il direttore è particolarmente sensibile alla valorizzazione del territorio, della attività che stanno faticosamente cercando di uscire dal periodo di crisi. Ha inoltre un occhio particolarmente attento per ciò che concerne il mondo dell'arte in tutte le sue sfaccettature. https://www.facebook.com/La-notizianet-340973112939735/ https://twitter.com/LuciaMosca1 e-mail: info@la-notizia.net Tel. +39 346 366 1180

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com