mercoledì, Ottobre 27, 2021
Home > Abruzzo > Alessandrini su Nuova Pescara: “La prossima Consiliatura comunale sarà “costituente”

Alessandrini su Nuova Pescara: “La prossima Consiliatura comunale sarà “costituente”

Pescara – “Saluto con favore il varo della legge istitutiva del Comune della Nuova Pescara, avvenuto poco fa in Consiglio Regionale. Ringrazio l’Assise regionale tutta per il lavoro svolto e per l’azione volta a contemperare istanze e posizioni relative alla nascita di una nuova figura metropolitana così importante ed ampia.

In tanti hanno lavorato a questo traguardo, noi lo abbiamo guardato con interesse sin dal primo momento, certi che l’unione faccia la forza, soprattutto fra Comuni che condividono un territorio come il nostro e che possono, uniti, dare maggiori e migliori servizi e risposte alla popolazione cittadina, sempre più di area vasta.

La nostra è stata sempre una certezza, tant’è che gli atti più strategici messi in cammino dalla nostra Amministrazione guardano tutti a un orizzonte metropolitano e di area già vasta: a partire dalla mobilità e dalla lotta all’inquinamento, con una piattaforma di provvedimenti e un piano della mobilità sostenibile allargati rispetto ai confini cittadini; passando per la sicurezza, con la considerazione di una videosorveglianza allargata alle realtà vicine; a finire con l’unione delle società di gestione dei rifiuti, con la creazione di un soggetto unico che ci consentirà di gestire meglio servizi e produrre risparmi ed economie di scala vitali. Siamo pronti ad affrontare questo percorso, per cui abbiamo lavorato positivamente insieme alla struttura tecnica e amministrativa dell’Ente, che ringrazio.

Per la Nuova Pescara si apre un cammino che diventerà operativo con la prossima consiliatura comunale, che sarà, di fatto, una “consiliatura costituente” e che, proprio per questo, avrà bisogno di tanta competenza e lavoro, ma soprattutto di uno sguardo contemporaneo e proiettato in avanti, come quello che hanno importanti realtà urbane d’Italia e d’Europa”.