sabato, Settembre 18, 2021
Home > Marche > Castel di Lama, derubata giovane mamma dei soldi risparmiati per l’acquisto di una cameretta per la bimba

Castel di Lama, derubata giovane mamma dei soldi risparmiati per l’acquisto di una cameretta per la bimba

< img src="https://www.la-notizia.net/senigallia" alt="senigallia"
CASTEL DI LAMA – Furto del portafogli al Città delle Stelle di Castel di Lama ai danni di una giovane mamma di 24 anni. Al ritorno da Mondo Convenienza in Val Vibrata, dove era andata ad ordinare una cameretta per la bambina di 13 mesi, aveva deciso di fermarsi con i propri genitori e la piccola al Centro commerciale prima di tornare a Roccafluvione, dove vivono. Dopo aver cenato, si era recata nella sala giochi per cercare di vincere un pupazzo per la figlia. E’ bastato un momento di distrazione ed il portafoglio, probabilmente lasciato sul vicino carrello o sulla consolle del gioco, non c’era più. Il padre in quel momento era andato a portare l’auto al parcheggio del piano superiore del Centro Commerciale per tornare a casa e anche la mamma si era allontanata. La giovane era così rimasta sola per qualche minuto. Probabilmente distratta anche dalla piccolina, che voleva giocare, si è accorta solo dopo una ventina di minuti dell’assenza del portafogli, mentre con la famiglia si stava dirigendo verso casa. Il nonno della bimba ha chiamato il 113, chiedendo di sequestrare tutti i filmati delle telecamere, compreso quelli della sala giochi, a cui ha chiesto informazioni come ha fatto con la vigilanza, senza purtroppo alcun esito. Nel portafogli, oltre alla carta del libretto di risparmio postale della piccola, c’erano i risparmi per l’acquisto di una cameretta, ben 500.00 euro che la giovane mamma si era messa da parte lavorando come cameriera in un ristorante. A dare notizia dei fatti il regista Maurizio Bargiacchi, padre della giovane mamma derubata.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net