martedì, Gennaio 26, 2021
Home > Marche > Pesaro, chiede di patteggiare il gestore del centro massaggi a luci rosse arrestato a luglio

Pesaro, chiede di patteggiare il gestore del centro massaggi a luci rosse arrestato a luglio

< img src="https://www.la-notizia.net/gestore" alt="gestore"

PESARO – E’ stata presentata dal legale del gestore del centro massaggi di Borgo Santa Maria, arrestato lo scorso mese di luglio per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, la richiesta di patteggiamento. Nel corso dell’operazione erano stati scoperti tre centri massaggi, due a Pesaro, a Borgo Santa Maria e a Villa San Martino, e uno a Rimini, in cui si praticava la prostituzione. Un’attività congiunta tra Squadra mobile e Polizia locale di Pesaro che aveva portato alla chiusura dei centri massaggi e all’arresto di due uomini: un milanese ma residente a Rimini e un 51enne pregiudicato di Pesaro. La compagna di quest’ultimo gestiva i conti e le prenotazioni ed è una nota commerciante locale. Le attività, che facevano capo all’associazione culturale Body Harmony club, centro massaggi olistico, erano frequentati da uomini di ogni età ed estrazione sociale della provincia di Pesaro e Urbino, ma in particolare tra i clienti comparivano anche noti e insospettabili professionisti. All’interno dei centri massaggi, una dozzina di donne di varie età, tra i 25 e i 35 anni, lavoravano abitualmente in topless e alla fine del servizio concedevano prestazioni sessuali. Massaggi di questo tipo avevano un prezzo tra i 200 e i 250 euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *