sabato, Febbraio 27, 2021
Home > Abruzzo > Elezioni Regionali, Rudy Di Stefano: “Il centrosinistra teramano solleciti i vertici PD a tornare al voto”

Elezioni Regionali, Rudy Di Stefano: “Il centrosinistra teramano solleciti i vertici PD a tornare al voto”

< img src="https://www.la-notizia.net/discarica" alt="discarica"

Teramo – “È da irresponsabili continuare a giocare sulla data delle elezioni regionali. Dilatare i tempi del ritorno alle urne significa condannare la Regione Abruzzo alla paralisi completa. Il centrosinistra teramano, se non vuole essere complice di questo immobilismo, solleciti i suoi vertici” così Rudy Di Stefano, candidato consigliere alla Regione con il movimento civico di centrodestra Azione Politica di Gianluca Zelli.

L’attuale amministrazione teramana non può essere sorda conoscendo la difficile situazione in cui versano le famiglie sfollate a seguito del sisma del 2016. La macchina della ricostruzione procede troppo a rilento e ne subiscono le conseguenze i cittadini – tuona Di Stefano – E non dimentichiamo che questa attesa rischia di tradursi in un grave spreco dei fondi europei di cui il nostro territorio ha profondamente bisogno”.

“Secondo lo Statuto e la legge elettorale, le elezioni devono tenersi entro tre mesi dalle dimissioni del Governatore e emblematico in tal senso è il caso del Friuli Venezia Giulia. Il ritorno al voto nei tempi stabiliti, a seguito delle dimissioni della Serracchiani, ha permesso alla Regione di riprendere il lavoro anche con ottimi risultati. L’Abruzzo – conclude Rudy Di Stefano – non può attendere oltre”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *