lunedì, Dicembre 6, 2021
Home > Marche > Macerata, una mamma: “Pars inadeguata, mio figlio minore fuggito più volte”

Macerata, una mamma: “Pars inadeguata, mio figlio minore fuggito più volte”

< img src="https://www.la-notizia.net/pars" alt="pars"

MACERATA – “A mio avviso non è un posto gestito in maniera adeguata. Mio figlio minore si trova in comunità dal 2015 a seguito di miei problemi di salute. Ho avuto un infarto e lui ha sofferto molto. Era legatissimo a me. Ora potrebbe tornare a casa, ma si è costruito il suo piccolo mondo: ha la fidanzatina, la scuola, lo sport. E quindi periodicamente vado a trovarlo io o viene lui da me. Ma ho potuto ravvisare in più occasioni come la gestione sia carente sotto molti aspetti”. La segnalazione ci arriva da una mamma e riguarda una Pars del Maceratese. “Si tratta di una struttura maschile  – spiega – che ospita minori e all’interno della quale sono però attualmente collocati anche due maggiorenni. I problemi? I ragazzi rimangono dentro tutto il giorno se non hanno attività extra come mio figlio, che pratica sport. E da mangiare non viene dato a sufficienza. In una occasione in particolare è partito per venire a trovarmi e al suo arrivo stava svenendo dalla fame. Non gli avevano dato neanche un panino per il viaggio. E una volta si è sentito male a scuola”. “Per non parlare  – aggiunge – delle urla. Una volta mi sono davvero arrabbiata. Inoltre in più di un’occasione mio figlio si è allontanato volontariamente alla comunità e non sono stata informata”. E conclude: “Molte cose andrebbero riviste. Una struttura così gestita secondo la mia opinione non ha senso”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net