giovedì, Gennaio 21, 2021
Home > Marche > Urbino, rubano il cellulare al compagno di classe e lo mettono in vendita su internet: denunciati

Urbino, rubano il cellulare al compagno di classe e lo mettono in vendita su internet: denunciati

< img src="https://www.la-notizia.net/lite" alt="lite"

URBINO – Nell’ambito di attività di controllo del territorio conseguenti alla ripresa della stagione scolastica, la Polizia di Stato ha effettuato una serie di attività.

Controllate le capienze degli autobus delle principali tratte di arrivo alla città di Urbino. All’esito di tali accertamenti non sono state riscontrate irregolarità circa il numero di persone presenti all’interno dei mezzi e conteggiate all’uscita, verificando poi il numero complessivo con i posti ammessi riportati sulla carta di circolazione, tra persone a sedere e in piedi.

Diverso esito ha avuto invece l’attività svolta a seguito del furto di un cellulare di valore, un Samsung Galaxy S8, trafugato ad un ragazzo frequentante un istituto superiore urbinate. Il giovane aveva lasciato il cellulare nello zaino, agganciato alla sedia del proprio banco. Al rientro in classe si accorgeva dell’ammanco. La segnalazione successiva ai professori e poi al Commissariato di Polizia ha permesso di accertare che due compagni di classe del giovane si sono resi responsabili del furto. E’ emerso poi, nel corso delle indagini, che uno dei due giovani aveva già venduto il telefono tramite inserzione pubblicata via internet per una cifra di euro 270,00. Una volta scoperto, il giovane, resosi sconto di quanto compiuto, si rendeva disponibile al risarcimento di quanto sottratto al compagno di classe; ciononostante i due sono stati deferiti alla Procura dei Minori di Ancona per il reato di furto, in concorso.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *