domenica, Aprile 11, 2021
Home > Marche > Ascoli, balzello del Consorzio di Bonifica Marche: la Commissione Tributaria annulla le cartelle di pagamento impugnate

Ascoli, balzello del Consorzio di Bonifica Marche: la Commissione Tributaria annulla le cartelle di pagamento impugnate

< img src="https://www.la-notizia.net/consorzio" alt="consorzio"

Riceviamo dalla Segreteria Provinciale Ugl di Ascoli Piceno e pubblichiamo: “La Commissione Tributaria di Ascoli Piceno ha comunicato all’avvocato Fabio Luzi il Dispositivo dei ricorsi pilota presentati per la dichiarazione di illegittimità del contributo emesso dal Consorzio di Bonifica Marche. I ricorsi pilota riguardavano appezzamenti di terreni di Val Tronto, Val Menocchia, Valdaso.

Testo del dispositivo: “ La Commissione Tributaria Provinciale di Ascoli Piceno sezione prima accoglie il ricorso e per l’effetto annulla le cartelle di pagamento impugnate; spese di giudizio compensate”

I ricorsi pilota sono stati accolti integralmente; chiara la dichiarazione di illegittimità del contributo di Bonifica Marche; netta la vittoria dei cittadini ricorrenti.

L’avvocato Fabio Luzi aveva contestato alla radice il contributo di bonifica; era andato al cuore del problema; non è legittimo perché emesso fuori dal perimetro della Legge.

Il dispositivo della Commissione Tributaria di Ascoli Piceno accogliendo il ricorso dei cittadini, proprietari di appezzamenti agricoli ha sentenziato l’annullamento delle cartelle di pagamento.

E’ una sentenza radicale che tocca terreni posti su diverse aste fluviali (Tronto, Menocchia, Aso); una bocciatura alla radice del contributo di bonifica; apre la strada ad una generalizzata contestazione del vergognoso balzello”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *