giovedì, Dicembre 2, 2021
Home > Marche > Suicidio tra i binari, è mistero sulla morte del giovane pesarese: non si risale ancora al treno che l’avrebbe investito

Suicidio tra i binari, è mistero sulla morte del giovane pesarese: non si risale ancora al treno che l’avrebbe investito

macerata

PESARO – Chi lo conosceva non riesce a farsene una ragione. Anche perché non aveva mostrato, almeno di recente, segni di disagio. Il ritrovamento del suo cadavere tra i binari ha sconvolto un’intera comunità. E adesso ci vuole rispetto per il dolore di famiglia e conoscenti. Da quanto è stato possibile apprendere, si trattava di un ragazzo senza ombre. Lavorava in un bar ed il suo sorriso lo ricordano tutti. Sul perchè del suo gesto è mistero. Tra l’altro, sembra non si sia riusciti ancora a risalire al treno che lo avrebbe investito. Negative anche le verifiche su un Frecciabianca a Rimini. Ma non sembrano esserci molti dubbi sul fatto che si sia trattato di un gesto volontario. Sulla vicenda si sta in ogni caso continuando ad indagare.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net