sabato, Novembre 27, 2021
Home > Marche > Pesaro, Alberto Peruzzini ucciso da un malore: il cordoglio

Pesaro, Alberto Peruzzini ucciso da un malore: il cordoglio

< img src="https://www.la-notizia.net/peruzzini" alt="peruzzini"

“Grande costernazione e forte vicinanza, anche a nome di tutta la giunta comunale fiorentina e dell’amministrazione tutta, alla famiglia di Alberto Peruzzini e a tutti coloro che hanno lavorato insieme a lui fino all’ultimo”. Ad esprimere il cordoglio per la scomparsa del direttore di Toscana promozione turistica è l’assessore al turismo Cecilia del Re, appena appresa la tragica notizia.

“Eravamo insieme a lui ad un evento sul turismo – ha aggiunto Del Re – ed in ogni occasione si dimostrava sempre disponibile ad affiancare le amministrazioni e ad affrontare problemi con spirito costruttivo. La passione per il suo lavoro e per questo territorio trapelava in ogni progetto a cui partecipava. Siamo davvero tutti molto addolorati”.

In molti si sono uniti al cordoglio dell’Assessore Del Re ed espresso sincera e forte vicinanza alla famiglia di Alberto Peruzzini, ma anche ai tanti colleghi della Regione Toscana e di Toscana Promozione che hanno avuto l’onore di lavorare con lui e che adesso vivranno il vuoto di una assurda e sconcertante scomparsa, che lascia tutti senza parole. Alberto Peruzzini, pesarese di nascita, è scomparso a soli 47 anni a causa di un malore che lo ha fulminato. Lascia la moglie e due figli piccoli. In Toscana aveva vissuto l’apice della sua carriera professionale, diventando uno dei massimi dirigenti del turismo regionale. La notizia della sua morte è trapelata nella giornata di ieri.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net