mercoledì, Maggio 5, 2021
Home > Abruzzo > Ad Atri presto nuovo ambulatorio pediatrico

Ad Atri presto nuovo ambulatorio pediatrico

< img src="https://www.la-notizia.net/atri" alt="atri"

ATRI – Atri non resterà senza un pediatra. E’ questa la conclusione cui si è giunti dopo una attenta valutazione resasi necessaria per via vuoto che si è creato dopo il pensionamento del dottor Francesco Brandolini e per via dell’impossibilità della ASL di Teramo di nominarne un altro dato che nel distretto, nel merito, non c’è carenza. La pediatra che ora presta servizio ad Atri, però, in termini di utenza è già sufficientemente oberata per questo stamattina, 3 dicembre 2018, nel corso di una riunione tra il Sindaco Piergiorgio Ferretti, l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune Atri Alessandra Giuliani, il dirigente responsabile del distretto sanitario di Atri, dottor Giandomenico Pinto, e tutti i pediatri e le pediatre interessate è stata trovata una soluzione alla problematica. “Due pediatre – spiega Ferrettihanno palesato la loro volontà di aprire un ambulatorio ad Atri, una delle quali è disponibile anche a garantire una apertura quotidiana. Come amministrazione comunale ci impegniamo a mettere a disposizione i locali, probabilmente nell’edificio dell’ex Pretura e ad avviare quanto prima il servizio”.

 

Si tratta di una problematica molto sentita – conclude il primo cittadino – soprattutto dalle famiglie con figli che vogliono ovviamente essere tutelati dal punto di vista della presenza di un pediatra sul territorio. Ringrazio le dottoresse che hanno dimostrato il loro interesse ad aprire un ambulatorio ad Atri. E’ compito di una amministrazione quello di agire verso la soluzione di problemi come questi e ci siamo impegnati al massimo per arrivare a questo risultato”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *