venerdì, Gennaio 22, 2021
Home > Lazio > Latina, continua l’azione di contrasto al fenomeno dello spaccio. Un nuovo arresto della Mobile

Latina, continua l’azione di contrasto al fenomeno dello spaccio. Un nuovo arresto della Mobile

< img src="https://www.la-notizia.net/latina" alt="latina"

Preso spacciatore già noto agli uomini della Sezione Antidroga

Con l’approssimarsi del periodo natalizio, il Questore di Latina ha conferito un ulteriore impulso all’attività di prevenzione e repressione rivolta in modo particolare a fronteggiare, sempre con maggiore incisività, i reati predatori ed, in particolare,  quelli legati allo smercio di sostanze stupefacenti destinato soprattutto ai luoghi della movida  cittadina, generando allarme sociale soprattutto quando tale fenomeno sfocia in episodi delittuosi di singolare gravità. In quest’ottica, venivano pianificati mirati e specifici servizi volti ad infrenare l’attività di spaccio. Pertanto, in data odierna, personale della Squadra Mobile a seguito di perquisizione domiciliare ha tratto in arresto SANTUCCI Maurizio classe 1965 per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Nello specifico, all’interno dell’abitazione di quest’ultimo, celati tra alcuni indumenti intimi, venivano rinvenuti e posti in sequestro un involucro di cellophane contenente sostanza stupefacente del tipo cocaina pari a gr. 5,973, un involucro di cellophane, rivestito con nastro isolante di colore nero, contenente sostanza stupefacente del tipo cocaina pari a gr. 25, nonché due  tocchetti  di hashisc rispettivamente del peso di gr. 63,200 e gr. 14,796. L’atto di P.G. portava al rinvenimento di materiale per il confezionamento nonché due bilancini elettronici funzionanti, uno dei quali ancora intriso di sostanza polverosa di colore bianco del tipo cocaina, di una agendina sulla quale erano riportate cifre e nominativi e la somma in denaro contante di Euro 13.610,00 suddiviso in banconote di vario taglio verosimilmente riconducibili all’attività dello spaccio di sostanza stupefacente. Il prevenuto a terminate formalità veniva tradotto presso la Casa Circondariale di Latina a disposizione dell’A.G. procedente. Contestualmente, nell’ambito degli stessi servizi, a seguito di ulteriore perquisizione domiciliare gli operanti denunciavano in stato di libertà una giovane donna,  R.G., poiché trovata anch’ella in possesso di sostanza stupefacente al fine di spaccio. Nell’abitazione in uso a quest’ultima, veniva rinvenuta  una quantità di sostanza da taglio per un totale di gr. 108,40 nonché gr. 4,901 di hashisc  e gr. 0,328 di cocaina, un’agendina ove erano annotati nominativi, numeri di telefono e cifre nonchè la somma in denaro contante di Euro 1550,00 ritenuta provento dell’attività di spaccio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *