venerdì, Aprile 23, 2021
Home > Abruzzo > Pescara, 1 gennaio in piazza con Daniele Silvestri. Cuzzi: “Un altro grande concerto per la città”

Pescara, 1 gennaio in piazza con Daniele Silvestri. Cuzzi: “Un altro grande concerto per la città”

< img src="https://www.la-notizia.net/silvestri" alt="silvestri"

Un Primo gennaio in musica da vivere insieme in piazza della Rinascita con Daniele Silvestri dalle 19 circa in poi. Il primo concerto del 2019 con un cantautore fra i più amati e originali della canzone italiana. Un altro grande appuntamento a cura dell’assessorato Turismo e Grandi Eventi, dopo quello del 31 con J-AX all’area di risulta.

“In questi anni Pescara ha avuto la Capacità di imporsi a livello nazionale per quanto riguarda l’organizzazione di Eventi e la riuscita degli stessi, non a caso siamo tra le prime dieci città Italiane in questo settore da classifica sole24 ore precisamente al settimo posto – così l’assessore Giacomo Cuzzi– Questo ha generato un appeal straordinario con riflessi positivi sul turismo in crescita da tre anni passando dalle 188mila presenza 2015 alle 250mila 2017 e i dati sono in rialzo anche per il 2018. Da anni siamo tra le Città più belle dove trascorrere le festività natalizie e il capodanno: con la bellezza delle Luci d’Artista e il Concertone che possiamo definire senza timore di smentita il primo evento d’Italia per la Notte di San Silvestro.

I dati parlano già di una città sold out per quei giorni a partire dalle strutture alberghiere, ai ristoranti per il cenone. Decine di migliaia di persone arriveranno in Città anche grazie alla formula doppio concerto che porterà, oltre a J-Ax il 31 dicembre nell’area antistante la stazione ferroviaria centrale, Daniele Silvestri il 1 gennaio a Piazza della Rinascita dalle 19/19.30 in poi.

I grandi eventi daranno ancora un impulso importante all’economia della Città, questa è la strada giusta e continueremo ad investire sull’economia del turismo anche per il futuro. Ringrazio sin da ora tutti coloro i quali lavoreranno per la riuscita degli eventi e per sicurezza. Sarà una grande festa da vivere insieme”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *