lunedì, Ottobre 25, 2021
Home > Marche > Pesaro, tragedia della disperazione: dipendente della Prefettura si getta dal secondo piano. Morto sul colpo

Pesaro, tragedia della disperazione: dipendente della Prefettura si getta dal secondo piano. Morto sul colpo

incidente

Tragedia della disperazione ieri a Pesaro, dove un dipendente della Prefettura, intorno alle 8.30 del mattino, si è lanciato nel vuoto dal secondo piano di una palazzina in centro storico. Aveva 57 anni. L’uomo risiedeva all’interno dello stesso edificio del sindaco Matteo Ricci. Secondo quanto riportato da Il Resto del Carlino, in casa sarebbero stati rinvenuti biglietti di scuse rivolti a chi lo conosceva. L’uomo è deceduto sul colpo. La vicenda ha lasciato nello sgomento l’intera comunità.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net