martedì, luglio 16, 2019
Home > Abruzzo > Vigili del fuoco Teramo, 15 interventi legati al maltempo: a Giulianova un pontile rischia di staccarsi

Vigili del fuoco Teramo, 15 interventi legati al maltempo: a Giulianova un pontile rischia di staccarsi

< img src="https://www.la-notizia.net/vigili" alt="vigili"
TERAMO – In conseguenza della neve caduta sul territorio della provincia di Teramo dal tardo pomeriggio di ieri e delle basse temperature registrate, i vigili del fuoco del Comando di Teramo, durante la notte scorsa e la mattina di oggi, hanno effettuato 15 interventi legati al maltempo.
Ieri sera, poco prima delle 21:00, una squadra del comando di Teramo è intervenuta in via Togliatti a Bellante, per un principio di incendio avvenuto all’interno di una cabina Enel sottostante un condominio. I vigili del fuoco hanno provveduto a tagliare il lucchetto per accedere all’interno del locale, dal quale si stava sprigionando denso fumo nero e con estintore a polvere hanno spento il principio l’incendio. Successivamente hanno provveduto ad arieggiare l’adiacente autorimessa condominiale, all’interno della quale si era diffuso un denso fumo, utilizzando un motoventilatore. I condomini hanno così avuto la possibilità di accedere all’interno dei singoli box e recuperare le proprie auto. Durante la notte la squadra dei vigili del fuoco di Roseto è intervenuta più volte, per liberare alcune sedi stradali da alberi e rami caduti a causa della neve e del vento. Intorno alle 4:30 di stamattina una squadra del distaccamento di Nereto, con l’ausilio di un autogru del Comando di Teramo, è intervenuta lungo la SP14, nei pressi di Civitella del Tronto, a causa di un autoarticolato finito fuori strada per il fondo stradale ghiacciato. I vigili del fuoco hanno provveduto a bloccare la circolazione e a rimettere in strada il mezzo, non senza difficoltà a causa della pendenza e delle condizioni della strada, che ha creato qualche difficoltà di percorrenza anche agli stessi mezzi dei vigili del fuoco, benché fossero dotati di catene da neve. I sommozzatori dei vigili del fuoco di Roseto sono intervenuti stamattina, poco dopo le 10, nel porto di Giulianova, per mettere in sicurezza un pontile che minacciava di staccarsi. I sommozzatori hanno provveduto ad ancorarlo con delle corde, eliminando ogni potenziale condizione di pericolo. In foto il recupero dell’autoarticolato sulla SP14 e la messa in sicurezza del pontile nel porto di Giulianova
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: