domenica, settembre 15, 2019
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Anticipazioni per “LE PAROLE DELLA SETTIMANA” del 26 gennaio su RAI 3: Francesco Guccini protagonista dell’intervista di copertina

Anticipazioni per “LE PAROLE DELLA SETTIMANA” del 26 gennaio su RAI 3: Francesco Guccini protagonista dell’intervista di copertina

Anticipazioni per “LE PAROLE DELLA SETTIMANA” del 26 gennaio su RAI 3: Francesco Guccini protagonista dell’intervista di copertina

Questa sera alle 20:25, su RAI 3 Massimo Gramellini condurrà la terza puntata del nuovo anno di “LE PAROLE DELLA SETTIMANA”.

Sarà Francesco Guccini, cantautore fra i più importanti e popolari che ha segnato con le sue opere intere generazioni, il protagonista dell’intervista di apertura della quindicesima puntata de Le Parole della settimana, il programma condotto da Massimo Gramellini, in onda domani sabato 26 gennaio alle 20.25 su Rai3.
Il programma alternerà storie di straordinaria vita quotidiana che contraddistinguono da sempre il lavoro di Massimo Gramellini, e ospiti che portano in dote le loro parole a commento dei fatti dell’attualità politica, economica e sociale del Paese.
La quindicesima puntata vedrà ospiti anche Alessandro Borghi, attore protagonista de “Il primo Re”, la rielaborazione cinematografica della fondazione di Roma attraverso il mito di Romolo e Remo, la giornalista e conduttrice Mia Ceran, e il critico d’arte Philippe Daverio.
Nel corso della serata spazio alla feroce comicità di Saverio Raimondo che, con l’inconfondibile stile della stand up comedy, racconterà i fatti della recente attualità attraverso la sua personalissima selezione degli “oggetti della settimana”.
Come di consueto in apertura e in chiusura di puntata la “Dedica” e la “Buonasera”, i due monologhi di Massimo Gramellini ispirati da fatti di cronaca.

Ancora una puntata di grande interesse quindi stasera per “LE PAROLE DELLA SETTIMANA” alle 20:25 su RAI 3.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: