martedì, Agosto 11, 2020
Home > Italia > Gruppi WhatsApp, novità importante: aggiunti solo se consenzienti

Gruppi WhatsApp, novità importante: aggiunti solo se consenzienti

Un gruppo con gli altri genitori del bambino che va a scuola, uno con i familiari, un altro con i colleghi di lavoro. E poi qualcuno  crea un gruppo e ci aggiunge per una gita, una partita di calcetto, per una cena e così via. E cosi il cellulare riceve messaggi, faccine, vocali, immagini, filmati e gif in continuazione. Qualcosa potrebbe sorprendentemente cambiare. Come anticipato dal sito WABetaInfo, che annuncia la novità per il prossimo aggiornamento iOS si potrà essere inserito in un gruppo solo se si darà il consenso. Secondo il sito di tecnologia questa azione è stata altamente necessaria, poiché molti utenti sono stati utilizzati per aggiungerli in gruppi senza la loro autorizzazione.
WhatsApp ha deciso di estendere questa funzione per qualsiasi utente, con WhatsApp Messenger e WhatsApp Business, aggiungendo la funzione Invito di gruppo . È qualcosa che alcuni auspicavano per non essere introdotti “coattivamente” in gruppi. La funzione non è ancora disponibile, ma sarà abilitata nei prossimi aggiornamenti beta di iOS.

Si potrà gestire la funzione Invito di gruppo in Impostazioni di WhatsApp > Account > Privacy > Gruppi.   Le opzioni di scelta saranno: 1) Tutti: l’utente può essere sempre aggiunto in gruppi.
Nessun invito sarà ricevuto. 2) I miei contatti: l’utente può essere sempre aggiunto in gruppi dai suoi contatti .
Riceverà un invito a unirsi a un gruppo da persone che non si trovano nella sua lista di contatti. 3) Nessuno:  l’utente non può essere aggiunto direttamente in gruppi, in qualsiasi situazione.

Si riceverà una richiesta ogni volta che qualcuno vorrà aggiungere un amico, conoscente o chiunque sia a un gruppo. Quando l’amministratore non è in grado di aggiungere l’utente, verrà creata una nuova chat in cui si può scegliere se unirsi al gruppo  con due pulsanti: Accetta e Rifiuta.

Si può accettare l’invito entro 72 ore, altrimenti scadrà e non si potrà più unirsi al gruppo. Si dovrà aspettare un nuovo invito o utilizzare un link di invito di gruppo. Non si potrà ricevere due inviti dallo stesso gruppo contemporaneamente.

Sempre secondo il sito WABetaInfo  la funzione non è disponibile ora per motivi di sviluppo e sarà abilitata in futuro per gli utenti Android e iOS.

Roberto Guidotti

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

 

 

Roberto Guidotti
Giornalista pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti delle Marche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com