mercoledì, Dicembre 8, 2021
Home > Marche > Pesaro, marito e moglie sotto accusa: bancarotta fraudolenta

Pesaro, marito e moglie sotto accusa: bancarotta fraudolenta

roma

PESARO – Secondo la Procura di Pesaro, avrebbero fatto sparire nel nulla 2 milioni di euro provenienti dalle casse di Ateneo S.r.l. Sotto accusa due coniugi. La ditta a cui si fa riferimento e’ titolare di un gruppo di centri estetici in provincia. L’azienda e’ stata dichiarata in fallimento dal Tribunale di Pesaro nel 2012. L’accusa, per la coppia, e’ quella di aver incassato i soldi della societa’ senza aver effettuato il dovuto passaggio attraverso i conti societari. Nella giornata di ieri l’udienza preliminare, con richiesta di rinvio a giudizio. L’inchiesta e’ stata condotta dalla Guardia di finanza. I militari, secondo quanto e’ stato possibile apprendere, avrebbero portato alla luce documenti bancari realizzati in maniera fittizia, grazie alla collaborazione di un ex direttore di banca. Il processo si svolge in aula a Rimini. La notizia e’ stata anticipata da Il Resto del Carlino.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net