sabato, Dicembre 5, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Anticipazioni per “QUARTO GRADO” del 26 aprile su RETE 4: la terribile morte del piccolo Gabriel

Anticipazioni per “QUARTO GRADO” del 26 aprile su RETE 4: la terribile morte del piccolo Gabriel

quarto grado

Anticipazioni per “QUARTO GRADO” del 26 aprile su RETE 4: la terribile morte del piccolo Gabriel

Questa sera alle 21:25, su RETE 4 and in onda la quindicesima puntata del 2019 – decima stagione del programma – di “QUARTO GRADO” la popolare trasmissione di cronaca nera condotta da Gianluigi Nuzzi ed Alessandra Viero.

Il programma della rete diretta da Sebastiano Lombardi si occuperà della terribilea morte di Gabriel, il bambino di soli due anni e mezzo che è stato ucciso lo scorso 17 aprile dalla mamma Donatella, perché “piangeva troppo”.

L’approfondimento a cura di Siria Magri indagherà sulle responsabilità di Nicola, il padre del piccolo.  Nei suoi confronti il gip ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare con l’accusa di concorso in omicidio.

Il 48enne Nicola inizialmente aveva affermato di non essere insieme alla mamma della piccola vittima, ma la stessa Donatella ha poi affermato il contrario, come confermato da alcune intercettazioni ambientali e dalle dichiarazioni di altri testimoni della drammatica vicenda.

Inoltre la attuale compagna di Nicola ha dichiarato che il giorno della morte del bimbo lui è rientrato in casa alle 15.30, quindi un’ora dopo.

Ancora una puntata di grande interesse quindi stasera per “”Quarto Grado”  alle 21:25, su RETE 4.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *