giovedì, Ottobre 29, 2020
Home > Italia > Macerata Campania, sequestrata struttura adibita ad allevamento di cani per maltrattamento di animali

Macerata Campania, sequestrata struttura adibita ad allevamento di cani per maltrattamento di animali

Militari appartenenti alla Stazione Carabinieri Forestale di Marcianise (CE), unitamente ai Medici Veterinari dei Servizi A.S.L. di Marcianise e di Caserta, si sono recati presso una proprietà privata in agro del comune di Macerata Campania (CE), per effettuare un controllo sulle modalità di detenzione di un elevato numero di animali da affezione.

Una volta giunti sul posto, e’ stata constatata la detenzione di nr. 38 cani di razza setter e spinone italiano, tra cuccioli e adulti.

I Carabinieri della Forestale, con l’ausilio dei Medici Veterinari dell’A.S.L. intervenuti, hanno proceduto in prima istanza ad identificare tutti gli esemplari di cani rinvenuti sul posto.

Dalle verifiche esperite dai Medici Veterinari dell’A.S.L., in relazione alle condizioni di benessere animale, si è accertato che i cani sono risultati trattenuti in recinzioni la cui superficie era insufficiente in base ai dettami stabiliti al riguardo dalla normativa regionale ed in ragione del numero degli esemplari di razza setter e di spinone italiano ivi presenti.

È stata quindi ravvisata la integrazione del reato di maltrattamento animale a carico del gestore dell’allevamento che è stato denunciato in stato di libertà.

Si è, quindi, inoltre proceduto al sequestro preventivo dell’intera struttura costituita da nr. 3 aree recintate nonché dei nr. 38 cani di razza setter e spinone italiano ivi rinvenuti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *