mercoledì, Dicembre 1, 2021
Home > Marche > 47enne stalker Fermano evaso dagli arresti domiciliari fermato dalla Polizia

47enne stalker Fermano evaso dagli arresti domiciliari fermato dalla Polizia

terracina

L’uomo aveva sfondato la porta di casa dei genitori dell’ex amante

Un 47enne di Fermo non ha desistito dalle reiterate molestie commesse nei confronti dell’ex amante e dei suoi familiari nemmeno dopo essere stato ristretto  agli arresti domiciliari da un provvedimento dell’Autorità giudiziaria.

Lo scorso primo maggio l’amante deluso si è allontanato dagli arresti nella propria abitazione e in sella alla propria bicicletta ed ha sfondato la porta della casa dei genitori della donna.

Il 47enne, con precedenti per reati contro la persona e contro il patrimonio, è stato poi arrestato dagli agenti della Questura di Fermo su ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal gip.

Secondo la Procura l’uomo aveva reso  impossibile da più di un anno la vita impossibile alla ex amante con minacce, pedinamenti, e danneggiamenti anche nei confronti di familiari di lei e del suo avvocato.

Successivamente a seguito delle molestie commesse era scattato dapprima l’ammonimento del Questore, successivamente il divieto di avvicinamento alla donna e poi gli arresti a domicilio. Dopo l’evasione dai domiciliari e l’aggressione in casa dei familiari della donna, infine il molestatore è finito in carcere anche sulla base delle prove raccolte dalla Polizia tramite le telecamere di sorveglianza posizionate nei dintorni della casa dei genitori dell’ex amante.