mercoledì, Aprile 14, 2021
Home > Marche > Avviata la procedura per la pista ciclopedonale di Massignano e Cupramarittima

Avviata la procedura per la pista ciclopedonale di Massignano e Cupramarittima

< img src="https://www.la-notizia.net/massignano" alt="massignano"

MASSIGNANO – Venerdì 31 maggio, presso la sede della Regione Marche, si è tenuto l’incontro con tecnici, amministratori e funzionari regionali per definire le procedure preliminari per la realizzazione del lotto funzionale della “Ciclovia Turistica Adriatica” per quello che riguarda la parte Marche-Sud, da Marina di Massignano a San Benedetto del Tronto.

Già un mese fa i tecnici della Regione avevano richiesto ai singoli Comuni interessati le planimetrie per uno studio di fattibilità, dietro richiesta del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che ha finanziato l’opera.

Per il Comune di Massignano e di Cupra Marittima erano presenti i neo eletti Sindaci Romani e Piersimoni.

Nel corso della riunione si è messo in evidenza il fatto che verrà data priorità ai tratti mancanti prima dell’adeguamento di quelli già attuati. Sarà quindi prima proseguito il percorso ciclopedonale verso nord da Cupra Marittima a Marina di Massignano incluso l’attraversamento del torrente Menocchia.

Successivamente saranno adeguati diversi tratti tra Grottammare e San Benedetto.

Entro il 2020 dovrà essere realizzato lo studio di fattibilità e in seguito sarà avviata una gara internazionale per la realizzazione.

I Sindaci Romani e Piersimoni esprimono piena soddisfazione per l’esito dell’incontro che porterà finalmente sviluppo, visibilità e rilancio turistico in una delle zone più belle e incontaminate della nostra costa.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *