giovedì, Dicembre 2, 2021
Home > Senza Categoria > Sblocca Cantieri, Marsilio: “necessarie norme snelle e personale”

Sblocca Cantieri, Marsilio: “necessarie norme snelle e personale”

masterplan

TERAMO – Presieduto da Marco Marsilio, si è riunito questa mattina a Teramo, nella sala consiliare della Provincia, il tavolo istituzionale tra sindaci dei comuni e i presidenti delle provincie interessati dagli eventi sismici del gennaio 2017, convocato per esaminare lo stato dell’arte del decreto sblocca-cantieri.

Regione e istituzioni locali interessate, avevano chiesto l’adozione di specifiche misure volte a fornire risorse sia umane che finanziarie ritenute necessarie per velocizzare la ricostruzione post-sisma. “Il governo aveva dato ampie assicurazioni di poter accogliere tutte le richieste che venivano proposte dei territori” ha commentato il presidente della Regione, “ma purtroppo al momento quello che è stato raccolto dalla Commissione e inviato in aula per l’approvazione del Senato, è a< img src="https://www.la-notizia.net/sbloccacantieri" alt="protezione"ncora largamente insufficiente”.

“Quindi c’è delusione e preoccupazione per il fatto che quella del decreto sblocca-cantieri possa essere una occasione persa per questa ricostruzione che deve assolutamente decollare e che ha già subito fin troppi ritardi”.

“L’appello che noi facciamo da qui a martedì prossimo, quando il testo andrà in aula per l’approvazione definitiva, è che il Governo presenti nuovi emendamenti per raccogliere le proposte della Regione Abruzzo e degli altri territori interessati, di inserimento di norme semplificate e snelle, necessarie per far decollare la ricostruzione” (Regflash).